Insecure: perchè guardarlo?

CURIOSITA' ORIGINALI
Share

Vi starete tutti chiedendo ”Di cosa parla Insecure? E perchè è ASSOLUTAMENTE da vedere?”

Il piccolo diamante grezzo in questione vede come protagonista una donna che, nel giorno del suo 29esimo compleanno, inizia a ripensare a tutto. L’idea è venuta proprio ad Issa Rae, creatrice della web series The Misadventures of Awkward Black Girl

Ed ecco qui le principali ragioni per cui TUTTI dovreste iniziare questa serie: 

  1. È molto facile identificarsi con la protagonistaIssa è una ragazza di 20 anni, ottimista e amante della vita, che prova a vivere ogni giorno al meglio.
    Il fulcro non è la credibilità del personaggio, ma il fatto che, nella sua vita quotidiana, compie azioni facilmente riconoscibili. È una normale ragazza che prova centinaia di abiti prima di uscire, rossetti diversi e intrattiene interessanti conversazioni con se stessa davanti allo specchio. E, beh, se sostieni di non averlo mai fatto… stai mentendo.
    Tuttavia, non può essere tutto rosa e fiori e Issa non può sempre essere sprizzante! Le delusioni sono nella vita di chiunque (nel caso di Issa, in questioni amorose), ma anche incertezze (che per Issa si concentrano nella frase “Dove sta andando la mia vita?”). Suvvia, è capitato a tutti. 
  2. L’umorismo è il jolly della situazione

    Certo, le battute divertenti non mancano, ma ciò che davvero rende la serie comica, è la totalità, la situazione in generale, i dialoghi nel loro insieme, le circostanze. Un buon esempio potrebbe essere il dialogo tra Issa e Molly riguardo la speranza di quest’ultima di vivere una gloriosa vita da single, che viene ribattuto con un “Broken P*ssy”. Ma di questo ne parleremo più avanti.

  3. Ci dà la possibilità di guardare le cose da un’altra prospettiva C’è da dire che le serie tv un tanto più “commerciali”, non sono mai state dirette da conduttori afroamericani. Al contrario, qui non solo la protagonista della storia è una ragazza di colore, ma la maggior parte degli attori lo è. Da un certo punto di vista, questo potrebbe essere come un’emancipazione delle categorie un po’ più “emarginate”. 
  4. I personaggi sono leggermente più ”profondi”

    Capita, molto spesso, che in famosissimi programmi tv i personaggi non siano particolarmente approfonditi o reali. Il primo esempio che ci salta alla mente è sicuramente Girls, dove nessun personaggio sembra avere una vita “stabile”. Al contrario, Molly e Issa di Insecure hanno una vita normale, un lavoro, certo, nessuna vita è perfetta, ma la loro è quantomeno equilibrata. Ed è qualcosa che non si vede spesso.

  5. Due parole: ”Broken P*ssy”

    È abbastanza ovvio che la parte migliore della serie finora è stato il rap improvvisato da Issa, “Broken P*ssy”. Certo, non era perfetto, ma incarna tanti aspetti differenti: il coraggio di fare una cosa del genere, osare premendo sulle tue “insicurezze” e utilizzare ciò che la natura ti ha dato usandolo a proprio vantaggio. Se l’inizio è stato così d’impatto, chissà cosa ci aspetta! Per rimanere aggiornati continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!

    Fonte