Watch Out!: Robbie Amell.

ORIGINALI Watch Out!
Share
Watch Out!
Benvenuti all’appuntamento periodico con Bleacheers.
Di che stiamo parlando?

Abbiamo deciso di creare una rubrica dove qualcuno del nostro team vi farà conoscere nuovi lati di personalità di rilievo, facendovi conoscere i loro lavori meno di rilievo, alcuni dettagli sulla loro vita e vi faremo capire perchè ci piacciono tanto!

Occhi blu, addominali perfetti e un sorriso che riesce a farti innamorare,  chi di sto parlando? Ovviamente di Robbie Amell!

Ma lui non è solo un bel ragazzo, nel corso degli anni è riuscito a conquistarmi con la sua simpatia, la sua dolcezza e cosa più importante con il suo talento, e sono sicura che sia riuscito a conquistare anche voi!
 – e se non così potrei sempre farvi cambiare idea…
Robert Patrick Amell nasce sotto il segno del Toro il 21 aprile 1988 a Toronto in Canada. Originariamente il suo cognome era scritto “Hamel” e ha origine in Francia, ma Robbie ha anche origini Inglesi, Scozzesi, Tedesche, Irlandesi e un sedicesimo Gallese/Olandese. Insomma, la storia della sua famiglia sembra molto interessante!

Personalmente, l’ho conosciuto con il film “The Hunters – che ho amato-  dove recitava al fianco di Alexa Vega, i due si ritroveranno a lavorare insieme nella serie del 2013 The Tomorrow People, che –sfortunatamente- è stata cancellata dopo la prima stagione dalla The CW.
Nonostante  la sua carriera inizi all’età di 6 anni con delle piccole pubblicità -in compagnia della sorella di cui non sappiamo nulla- Robbie si rende conto di volere diventare un attore dopo aver preso parte ad alcuni spettacoli teatrali a scuola ( tra cui Louis and Dave and Fionia, Picasso at the Lapin Agile e The Importance of Being Earnest), si iscrive dunque all’accademia di recitazione di Toronto e nel 2005 fa il suo debutto nel film “Il Ritorno della scatenata dozzina” mentre dal 2006 al 2008 interpreterà Max nella serie “ la mia vita con Derek” targata Disney Channel.
Dal 2007 al 2012 prende parte al film Left for Dead, ottiene il ruolo di Fred nei film di Scooby-Doo! “ il mistero ha inizio e “ la maledizione del mostro del lago”, compare nella commedia romantica “ Se mi guardi mi sciolgo” a fianco di Ashley Tisdey, e nel film Struck by Lightning.
Negli stessi anni ottiene un ruolo nella serie televisiva True Jackson e comparirà come guest star in molte serie di successo come: Revenge, Pretty Little Liars, How i Met your Mothe e Alcatraz. Inoltre recentemente è apparso in X-Files.

Pensavate che fosse finita qui?
Dopo la cancellazione di The Tomorrow People, il giovane Amell ottiene un ruolo in The Flash, spin-off della serie Arrow che vede come protagonista suo cugino Stephen Amell.
Nonostante i 7 anni di differenza – che Robbie continua a sottolineare- i due sono molti uniti ed hanno un fantastico rapporto anche professionale infatti da poco tempo hanno iniziato a lavorare sulla pellicola di fantascienza “Code-8” che vede Robbie come protagonista e Stephen nel ruolo di regista.

Una doppia dose di Amell non gusta mai!
– e fortunatamente i due condividono sempre video molto divertenti insieme!

Uno dei motivi per cui amo seguirlo è che riesco ad entrare subito in empatia con i suoi personaggi, riesce a colpirmi, ad emozionarmi e a divertirmi come pochi, tra i film che preferisco ci sono: “The Duff” e “Max”, due film completamente diversi tra loro ma allo stesso tempo molto coinvolgenti, anche i due personaggi da lui interpretati sono molto diversi ma entrambi riescono a catturare la tua attenzione.
Due film che vi consiglio, sempre se non li avete già visti!

– Un consiglio?  Se siete molto emotivi prima di guardare Max preparate un pacco di fazzolettini…

Ha fatto della sua passione il suo stile di vita e rende sempre partecipi i suoi fan di ogni suo progetto, un esempio?
Recentemente ha sponsorizzato una campagna di beneficienza dove  alla fine è stato estratto il nome della donatrice che ha avuto la fortuna di accompagnarlo alla premiere del film Nine Lives, film uscito ad agosto dove recita al fianco di Kevin Spacey e Jennifer Garner.

ed ecco qui il dolcissimo video:

Per adesso è impegnato con due nuovi progetti: “When we first met” con Alexandra Daddario, Adam Devine e Shelly  Hennig, e “The babysitter” con Bella Thorne. Mentre, recentemente è uscito un nuovo film Netflix che lo vede come protagonista “ARQ”.

Ma la recitazione non è l’unica sua passione, Robbie ha ammesso che se non fosse diventato attore gli sarebbe piaciuto entrare nel mondo del Hockey come suo padre, infatti per rendere omaggio alla carriera di quest’ultimo Robbie si è tatuato sul gomito il numero della sua vecchia maglia da giocatore, ovvero il “XI”.

 Ecco qualche altra curiosità su di lui:
Odia che le persone gli tocchino la faccia.

I suoi show preferititi sono Game of Thrones, Breaking Bad …e Arrow ovviamente!
Si definisce un vero “Nerd” e in quanto tale passa il suo tempo libero giocando a Crash of Clans.
è una grande fan dalle fantascienza.
Si era candidato per il ruolo di Gale in Hunger Games.
Ama la torta gelato… infatti è l’unica cosa che ha scelto per il suo matrimonio!

E per finire parliamo un po’ della sua vita sentimentale!
Il suo talento non gli ha solamente portato grandi opportunità ma gli ha fatto conoscere anche la sua attuale fidanzata Italia Ricci.
I due si sono conosciuti nel 2008 quando Amell è stato scelto per recitare nel film “American Pie Presents: Beta House”, da quel momento non si sono più separati e dopo 8 anni fidanzamento sono pronti a fare il grande passo – con Italia che entra in chiesa con la colonna sonora di Batman… o almeno questo è quello che vorrebbe lui!
Oltre a questo lato – tremendamente – nerd, Robbie ha anche un lato molto romantico, tanto da aver disegnato l’anello di fidanzamento ad Italia.

Ora che sapete tutto su questo fantastico uomo e giunta l’ora di salutarvi,  ma prima vi consiglio di passare da Robbie Amell & Italia Ricci Source , Robbie Amell Lovers.» Chasing Ritalia. , e non dimenticate di venirci a trovare sulla nostra pagina facebook !