La vita di Elvis Presley in una nuova serie tv

NEWS SERIE TV
Share

La Weinstein Company sta lavorando ad una serie televisiva che racconterà la vita di Elvis Presley.
La serie sarà formata da 8-10 episodi e si baserà sul libro Elvis scritto da David Marsh nel 1982.  

Questa sarà in assoluto la prima serie sulla vita di Elvis ad essere girata a Graceland (Memphis) in Tennesse e con il consenso degli eredi della rockstar.
La produzione avrà anche accesso alle sue macchine, vestiti e altri oggetti.

In un comunicato di mercoledì l’ex moglie del mito, Priscilla Presley, ha dichiarato: “Sono un grande fan dei film indipendenti di Harvey Weinstein e sono entusiasta di avere l’opportunità di lavorare con lui a questo show e di poter raccontare la storia di come Elvis abbia cambiato la cultura della musica e iniziato una rivoluzione che ha cambiato il mondo“.
Weinstein ha aggiunto: “Ad oggi, Elvis è una delle poche persone che merita l’appellativo di “icona”. È uno degli entertainer più celebrati di sempre e la sua influenza ha sorpassato la musica che ha creato. L’ammirazione della gente per il suo fascino va oltre il palcoscenico e questo biopic renderà omaggio al suo lascito e darà agli spettatori uno sguardo approfondito su come Elvis divenne il Re “.

L’accordo è stato negoziato da David Glasser e Sarah Sobel a nome di TWC e l’ Authentic Brands Group, proprietario della Elvis Presley Enterprises, LLC. Megan Spanjian, che sovrintende gli sceneggiati televisivi per TWC, supervisionerà il progetto.

“Siamo entusiasti di lavorare con Harvey Weinstein e la squadra su questo progetto speciale,” ha dichiarato l’amministratore delegato dell’Authentic Brands Group Jamie Salter. “La partnership con produttori di questo calibro ci consente di fornire agli spettatori una nuova ed originale esperienza  affascinante come lo è il Re stesso.”

Questo non è il primo progetto televisivo incentrato sul leggendario musicista.
Nel 2005, Jonathan Rhys Meyers ha interpretato Presley in una miniserie per CBS – un ruolo per il quale ha vinto un Golden Globe.
Presley è ancora oggi il più venduto artista solista di tutti i tempi, con un fatturato stimato intorno ai 600 milioni. Il cantante, che ha anche recitato in diversi film, , è morto al culmine della sua popolarità nel 1977 all’età di 42 anni.

Per rimanere aggiornati continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!

 

fonte