Patrick Dempsey avrebbe voluto lasciare Grey’s Anatomy prima

Grey’s Anatomy NEWS SERIE TV
Share

Alzi la mano chi si è ripreso dalla morte di Derek Shepherd al termine dell’undicesima stagione di Grey’s Anatomy?! Nessuno, era prevedibile!

A un anno e mezzo dall’uscita di scena di uno dei personaggi più amati della serie ABC partorita dalla mente (diabolica) di Shonda Rhimes, il suo interprete Patrick Dempsey torna a parlare del suo addio allo show, sostenendo che avrebbe dovuto dire addio al Dottor Stranamore prima di quanto ha fatto.

In una recente intervista a PEOPLE, Dempsey ha dichiarato di essere rimasto “un po’ più a lungo di quanto avrei dovuto”. Dopo aver ribadito la sua gratitudine per l’opportunità che gli è stata offerta, ha detto che “è stato lungo abbastanza. Era tempo per me di andare avanti con altre cose e altri interessi. Probabilmente avrei dovuto lasciare [lo show] un paio di anni prima.”

Dempsey e Shonda Rhimes avevano già discusso l’uscita di scena del Dottor Shepherd e l’avevano mantenuta segreta. “Sapevo che sarebbe morto, ma non sapevo come [Shonda] avrebbe gestito la cosa. Ha solo detto ‘Lo farò in una buona maniera’, e l’ha fatto.”

L’attore cinquantenne aveva già rilasciato un’intervista a Enterteinment Weekly un anno fa, appena dopo la morte del suo personaggio, sottolineando l’ottima chimica con la collega Ellen Pompeo che in Grey’s Anatomy interpreta Meredith Grey, grande amore di Derek Shepherd.

“Con Ellen c’era qualcosa di magico”, ha dichiarato. “C’è un’estrema confusione intorno a te e poi ti ritrovi davanti alla macchina da presa. Eravamo semplicemente presenti l’uno per l’altra e ci ascoltavamo a vicenda. È sempre stato magico, ma molto professionale.”

Patrick Dempsey e i suoi occhi azzurri li rivedremo in Bridget Jones’s Baby, nelle sale italiane a partire dal 22 settembre, stesso giorno in cui ritornerà anche Grey’s Anatomy con la sua tredicesima stagione.

Per rimanere aggiornati continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook Bleacheers e se avete idee da proporci o vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

Fonte