HBO ritorna sui propri passi: cancellato Vinyl.

NEWS SERIE TV Vinyl
Share

La HBO ha deciso di fare qualche passo indietro su Vinyl, la serie TV rock ‘n’ roll, cancellandola, nonostante fosse stata rinnovata per una seconda stagione subito dopo aver mandato in onda il pilot.

“Dopo attente considerazioni, abbiamo deciso di non proseguire con la seconda stagione di Vinyl, è questo quello che ha annunciato la HBO in una conferenza stampa, “Inutile dire che non è stata una decisione facile da prendere, proviamo molto rispetto nei confronti del team e del cast, del loro duro lavoro e della passione che hanno messo su questo progetto”.

Questa mossa da parte del canale è soltanto una conseguenza all’annuncio fatto in Aprile dalla HBO stessa, dove si leggeva chiaramente che il creatore della serie, Terence Winter, non sarebbe tornato per una seconda stagione ma sarebbe stato rimpiazzato da Scott Z. Burns.

Nonostante l’intoppo dei 764,000 spettatori durante la premiere dello show, la rete televisiva decise di rinnovare Vinyl per una seconda stagione pochi giorni dopo.  La serie era incentrata su Richie Finestra (Bobby Cannavale), un produttore esecutivo newyorkese con la voglia di sfondare nel panorama musicale degli anni ’70.

Oltre ad essere la sua terza collaborazione con la HBO, Vinyl ha simboleggiato anche il ritorno del team Winter-Martin Scorsese, dopo che i due hanno lavorato insieme sia per Boardwalk Empire, sia per The Wolf of Wall Street.

Continuate a seguirci su Bleacheers e ricordate che stiamo cercando membri per entrare nel nostro staff, chi lo sa, magari sarete i prossimi a recensire uno dei nostri show! (trovate tutti i dettagli sulla pagina Facebook).

A cura di
Joe


Fonte