Lilly Wachowski si prende una pausa da Sense8!

NEWS SERIE TV
Share

I fratelli Wachowski sono stati partner per tutta la loro carriera, dal primo film Bound attraverso la serie Matrix e l’anno scorso con Jupiter Ascending e la serie Sense8.
Ma adesso, EW ha appreso la notizia la seconda stagione di Sense8 segnerà una leggera separazione dei fratelli.

Lilly Wachowski avrà un ruolo secondario nella serie durante la seconda stagione ma rimarrà attiva come co-creatore.
“Lily aveva bisogno di prendersi una pausa”, ha detto la star Jamie Clayton in un articolo pubblicato giovedì da BuzzFeed in cui si rivelava la notizia.

Secondo Clayton lo show è in mani sicure con Lana Wachowski. “ Lana è senza ombra di dubbio una SuperWoman!”, ha dichiarato l’attrice aggiungendo “ il modo in cui incanala la sua energia e la sua creatività… mi mette in soggezione ogni volta che mi trovo in sua presenza. Lei è una forza”.

Lilly, che a marzo ha dichiarato di essere transgender, ha rilasciato una dichiarazione che fa notare che sia stata “spinta”  a fare coming out dai media, “Essere transgender non è facile. Viviamo in mondo che si muove su due binari diversi, questo significa che essere transgender devi affrontare la dura realtà di vivere il resto della tua vita in un mondo che ti è apertamente ostile.”
Mentre la sorella di Lilly, Lana, ha fatto coming out nel 2012.

Dopo questa dichiarazione, GLAAD ha rilasciato delle belle parole per la regista mentre ha denunciato la stampa per le continue pressioni sulla donna. “GLAAD è entusiasta che Lilly Wachowski sia stata in grado di essere vera e aprirsi, però, lei avrebbe dovuto farlo solo nel momento in cui fosse stata pronta a farlo. I giornalisti devono imparare che questo loro atteggiamento è inaccettabile per una persona transgender, gay, lesbica o bisessuale.”

Sense8 è una serie di fantascienza, targata Netflix, che segue otto ragazzi provenienti da tutto il mondo che improvvisamente si ritrovano emotivamente e mentalmente collegati. Lo show ha ricevuto un grande plauso da parte della critica e del pubblico ed è stata notevolmente apprezzata anche nella comunità LGBT, non solo a causa dei suoi creatori ma anche per la rappresentazione di temi e personaggi LGBT.

La seconda stagione di Sense8 arriverà il prossimo anno!

Continuate a seguirci Bleacheers e ricordate che stiamo cercando membri per entrare nel nostro staff, chi lo sa, magari sarete i prossimi a recensire uno dei nostri show! (trovate tutti i dettagli sulla pagina Facebook).

A cura di
Roberta


Fonte