Game of Thrones: i 18 momenti più devastanti.

CURIOSITA' Game Of Thrones ORIGINALI SERIE TV
Share

Non sia mai che qualcuno inizi a guardare Game of Thrones pensando che sia uno show divertente e spensierato. Certo, ci sono una manciata di momenti felici, ma la maggior parte di quelli indimenticabili sono marchiati a fuoco nella nostra testa a causa del loro carico emotivo che ci ha rovinati. A questo punto, possiamo anche chiamarli momenti scioccanti, perché fanno scoppiare a piangere anche le persone con il cuore di pietra. Vi proponiamo i momenti più devastanti, messi in ordine di livello di distruzione per le nostre povere anime.

Quando Jamie si sfoga con Brienne mentre erano nella vasca da bagno.
Lui è stato così forte per tanto tempo ma, in quel momento, si lascia andare totalmente con Brienne che lo stringe a sè, mentre lui piange ed esterna tutte le sue emozioni.
 
 
 
Quando il Mastino uccide Mycah, il figlio del macellaio.
Ah, Mycah. L’uccisione del figlio del macellaio è ciò che porta il Mastino nella lista degli infami di Arya.
 
 
 
Quando Cersei fa la Walk of Shame nuda.
L’unica ragione per cui questo momento umiliante e demoralizzante non è più in alto nella lista, è perché Cersei è un essere umano miserabile. Ma, comunque, nessuno meriterebbe di essere trascinata per la città per una camminata della vergogna.
 
 
 
Quando la Montagna uccide Oberyn.
Gente, pensavate davvero che Oberyn stesse vincendo quell’incontro per un po’, lo abbiamo fatto tutti. È solo nel momento finale, quando Oberyn è del tutto sconfitto dalla Montagna ed Elleria urla davanti a quel sanguinoso omicidio (perché letteralmente è stato un omicidio sanguinoso), che scoppiamo in lacrime.
 
 
 
 
Quando Daenerys deve uccidere Khal Drogo per risparmiagli una morte lunga e lenta.
Dany e Drogo sono praticamente la storia d’amore tipo di tutti: il ragazzo che incontra la ragazza, lei è costretta a sposarlo, lui viene ferito ed è in pericolo di vita, lei usa la magia per guarirlo, lui e il loro bambino muoiono comunque. Magari ci dovremmo ripensare: la loro storia è tremenda.
 
 
 
Quando Ned è costretto ad uccidere Lady sotto ordine di Cersei.
È meglio se non iniziamo per niente a parlare di Ned che ha dovuto uccidere il metalupo di Sansa. Non ce la potremmo fare.
 
 
 
Quando il Mastino sta morendo e Arya se ne va senza neanche avere la pietà di ucciderlo.
Arya e il Mastino sembrava avessero fatto molta strada durante il loro viaggio insieme. Potreste anche aver pensato che il loro rapporto fosse cresciuto fino al punto in cui pensavate che lei potesse mettere fine alle sue sofferenze quanto stava morendo a cause delle ferite multiple. Ma no!
 
 
 
Quando Jamie violenta Cersei.
Una volte che siete riusciti a superare la parte dell’incesto della loro storia d’amore, potrebbe sembrare che Jamie e Cersei si amino e si rispettino l’un l’altra, cosa che non tutte le relazioni di Game of Thrones hanno – fino a quando lui non la violenta accanto al cadavere del figlio e tutto diventa terribile.
 
 
 
Quando Daenerys ordina a Jorah di andare via dopo aver scoperto il tradimento.
Dany non amerà mai Jorah nel modo in cui lui ama lei, e quando viene a sapere che lui aveva creato quel rapporto per ingannarla, lo manda via. Ed è stato un momento così difficile!
 
Quando Ramsey violenta Sansa e obbliga Reek/Theon a guardare.
Reek è fisicamente e mentalmente traumatizzato a questo punto, ma potete vedere il dolore nel profondo quando guarda la ragazza che ha praticamente visto crescere, mentre viene torturata dall’uomo che ha torturato e tormentato anche lui.
Quando Olly centra Ygritte con una freccia.
Proprio quando pensavate che ci fosse un briciolo di speranza per Jon e Ygritte di farcela, lei viene uccisa nella battaglia alla Barriera. La cosa peggiore. 
Poi Jon brucia il corpo di Ygritte.
Questo è traumatizzante.
Quando Tyrion strangola Shae e la uccide.
Lui l’amava così tanto, ma lei lo stava lasciando e stava passando dalla parte di suo padre, niente di meno che suo padre.
Quando Myrcella muore tra le braccia di Jamie dopo averlo accettato come suo padre.
A LEI NON IMPORTAVA NEANCHE NULLA DELL’INCESTO!!
Quando Arya e Sansa hanno dovuto guardare la decapitazione del loro padre.
Affinché non dimentichiate quanto è stato devastante quel momento… davvero terribile.
Quando Jon Snow viene ucciso dai suoi stessi compagni.
Non si può affrontare questa giornata. 
Quando vengono massacrati tutti al Red Wedding.
Robb, Talisa che era incinta, Catelyn… tutti morti.
Quando Stannis ha ordinato di bruciare Shireen viva.
ERA SOLO UNA BAMBINA INNOCENTE CHE HA PASSATO TUTTA LA SUA PICCOLA VITA RINCHIUSA IN UN CASTELLO. NOOOOOOOOO!!
Perché ci siamo fatti tutto questo?!

Per restare sempre aggiornati su news e curiosità passate da Bleacheers!

A cura di 
Marzia


Fonte