Game of Thrones

Game Of Thrones: intervista a Liam Cunningham.

Game Of Thrones INTERVISTE ORIGINALI SERIE TV
Share

Se la nostra interpretazione su ciò che ha detto la star di Game Of Thrones, Liam Cunningham, è corretta, la sesta stagione del drama della HBO toglierà un bel po di strati all’Onion Knight.

Detto ciò, l’attore – che interpreta il sopracitato Ser Davos (aka il saggio consigliere/bussola morale di Stannis) – eccelle nel dosare le informazioni in modo da non risultare veri e propri spoiler, ma comunque delle anticipazioni che potrebbero irritare qualche giornalista o fan: lui in qualche modo è bonario, loquace, ma criptico allo stesso tempo.

“Vediamo dice, reclinando leggermente la sua sedia negli studi della HBO a New York e guardando fuori dalla finestra a Midtown Manhattan, pensando a come sarà il personaggio di Davos nella sesta stagione. “ Verrà coinvolto in cose che non ha mai fatto finora, contro il suo miglior giudizio. Lo vedremo fare cose che non gli abbiamo mai visto fare.” Scoppia a ridere improvvisamente “non è un riferimento sessuale, anche se sembra così!” .

La fine della quinta stagione aveva visto Stannis mandare Davos a Castle Black per mettere pressione ai Guardiani della notte per avere uomini e rifornimenti nella battaglia per riavere il nord. Quando la sacerdotessa Melisandre arriva alla barriera da sola, lei e Davos si scambiano uno sguardo che gli comunica la sua peggior paura: il suo caro Stannis, e la figlia Shireen, sono morti.

Liam Cunningham è Ser Davos in Game of Thrones.
Liam Cunningham è Ser Davos in Game of Thrones.

In una vivace intervista, Cunningham ha parlato della conseguenza di quelle morti, di Davos e Melisandre come “Strani compagni di letto” , di una “bellissima” scena strappa applausi in un episodio, e di quella scena (sapete quale) tratta dal trailer della nuova stagione.

Allora mi hanno detto che non puoi dirmi nulla su cosa accadrà a Davos in questa stagione.
È grandioso! [ride] Intervisterai qualcuno al quale non è consentito dire qualcosa. È come se mio padre dicesse :” se stai parlando con quel ragazzo, tieni la tua bocca chiusa” [ride]

Ovviamente, chiedere è il mio lavoro.
Devi fare il tuo lavoro. Curiosare.

Torniamo un po’ indietro. Conclusasi la quinta stagione, è chiaro come Davos sia cambiato rispetto alla prima volta in cui lo abbiamo incontrato. Sapevi che sarebbe diventato un personaggio più complicato di come è stato originalmente presentato?
Sì … mi piace perché, in un certo senso, è incredibilmente semplice – semplice come “sono così come mi vedi”. Tuttavia, allo stesso tempo, lui fa credere che sia così. Quando le altre persone dicono che abbiamo bisogno di fare questo a causa di quest’altro, lui alza le mani e dice “ è una fottuta cazzata, e lascia che ti dica perché … “ . Ciò che mi piace è che lui ha così poco interesse per la sua vita.

Sono due le cose per le quali mi sono innamorato di questo personaggio. Ero un grande fan di Robert Duvall  da Il padrino quando ero ragazzo. È stato fatto quando avevo 11 anni. È così vecchio quel film. Di quel personaggio amavo il fatto che nonostante sembrasse marginale, copriva un ruolo fondamentale. Lui era Tom Hagen ed il consigliere di Brando … Non avrebbe mai fatto parte della famiglia; tuttavia, gli avrebbero sempre fatto gestire le cose  – non solo perché era un avvocato, ma anche perché le sue capacità di pensiero erano incredibili.

Inoltre l’altra cosa che amo di lui [Davos] è la sua nobiltà. Lui proviene dalla parte peggiore di Approdo del re, non gli succede niente, non sa leggere né scrivere, ha una mano e mezza, ed è un criminale di bassa classe – eppure, paragonatelo ad alcuni dei Lannister, incluso Tyrion,  che è sempre ubriaco ed un barbone. Ha più nobiltà di molti di loro messi insieme che hanno soldi e nomèe. Mi piaceva prima così come adesso. Mi piaceva il suo eroismo tranquillo. Sapete cos’è? È il tipo di persona che tutti vorremmo essere.

Ci sono così tante zone grigie [nel Trono di spade] che abbiamo bisogno di persone come lui, Samwell Tarly  e Jon, anche se comunque ha avuto a che fare con delle brutte decisioni, tra espedienti politici ed uccisioni. Quindi Davos è uno di quei personaggi dei quali gli spettatori hanno davvero bisogno per avere un po’ di speranza, in un certo senso. È caratterizzato in modo brillante. È un personaggio figo.

Alla fine della scorsa stagione, abbiamo visto che ha saputo cosa è accaduto a Stannis ed alla sua famiglia.
L’ha scoperto da se. Senza doverlo ascoltare da altri, l’ha scoperto. Ha notato un’espressione sul volto di quella donna che non aveva mai visto. Come ha attraversato il cancello, ha portato dei problemi.

Per tali morti ci saranno conseguenze in questa stagione?
Beh, voglio dire, qualcosa succederà. Il motivo è che, drammaticamente il pubblico è stato un passo avanti a noi perché sono fatti noti …. Penso sia un dato di fatto. E’ un dettaglio che non poteva essere omesso degli scrittori. Il pubblico starebbe a Mordor se così non fosse. Mi avrebbe fatto infuriare, quindi è qualcosa che va perseguito ad un certo punto. Dove, quando e se succederà in questa stagione? Sarebbe cattivo da parte mia anticiparlo.

Nel trailer, c’è una scena in cui Melisandre non sembra più lei quando ammette che si è sbagliata su ciò che aveva visto. Davos è sullo sfondo in quella scena.
Sfocato sullo sfondo.


È una buona cosa che i tuoi lineamenti siano così forti. Ci sei riuscito.
È la barba.

È possibile che i due si alleino?

Melisandre e Davos, dal trailer della sesta stagione di Game of Thrones

Ti dirò una situazione ipotetica. Ci sono una o due cose che accadranno. Prima di tutto, loro sono due compagni di letto molto molto particolari, come dicono, ma si trovano in una situazione strana. Per due persone che hanno ognuno un’avversione aberrante verso l’altro, sono sulla stessa barca. Abbiamo perso entrambi Stannis. Abbiamo perso entrambi la nostra ragione per essere nello show. Inoltre entrambi abbiamo trovato noi stessi accanto a Jon Snow. Lei ha visto qualcosa nelle fiamme su di lui. Ho scoperto, mentre Stannis parla con Jon, che questo ragazzo è un compagno di viaggio. Lui è il vero problema. È un bravo ragazzo. Ha decisamente le qualità di un leader, e ha qualità eroiche e carismatiche. Davos verrà sicuramente disegnato come tale. Davos non è un leader.

Quindi entrambi sono a Castle Black, in un luogo terribile nella stessa merda, e si odiano. [ride] È un dramma brillante. Brillante! Che situazione! Si tratta di una serie di per sé.

Non so cosa sia successo a Stannis e Shireen. Come membro del pubblico vedrete Davos presupporre che sia morta nella battaglia o qualcosa di simile. Quindi per tornare alla tua domanda, se scoprirò che è responsabile, non ci sarà alcuna ragione per la quale dovrei fare squadra con lei. Quindi dovrai scoprirlo da sola cosa succederà man mano che lo show andrà avanti.

Ora, per l’altra scena nel trailer.

Una scena tratta dal trailer della sesta stagione di Game of Thrones

Quella alla fine? [ride] il microfono che cade?

Quella. Prima di tutto, Kit Harrington è stato bravo a stare lì sdraiato ed essere morto?
Ero in un posto fantastico all’inizio, perché molte ragazze sarebbero state gelose della posizione in cui ero. Mi avrebbero dato molti soldi.

Non solo le ragazze.
Giusto! [ride] non voglio essere di genere – qual è la frase questa settimana?

Eternormativa?
Eternormativa! Non l’ho mai sentita prima d’ora. È figa.

Torniamo la trailer: C’è Ghost con Davos e Jon.
Frequento Twitter. Qualcuno mi ha accusato volerlo decapitare. È di questo che parli?

Non ho mai pensato che lo volessi decapitare.
Hanno visto una spada, me, e Ghost nella ripresa e hanno detto “ ucciderà Ghost?!” [ride] il termine “ arrampicarsi sugli specchi” mi ha colpito. [ride]

Davos si scusa per non essere stato un combattente e sembra che guardi due fratelli dei guardiani della notte quando lo dice. Puoi confermarlo?
Beh, se ci pensi logicamente, ti aiuto. Dove lo abbiamo lasciato, con Jon Snow morto, ci sono ancora persone a lui leali in alcune parti di Castle Black che non vorranno essere lì intorno … C’è una minaccia implicita sulla cosa. Sono ovviamente in qualche modo nella posizione di difendere, attaccare o qualsiasi cosa sia. Evidentemente è ancora Castle Black, c’è Ghost. Quindi c’è una minaccia certa, ma chi arriverà è qualcuno che non ti dirò.

Hai detto che è più sanguinosa questa stagione e molto differente per te in confronto al passato. Dimmi come appari alla fine del tuo giorno sanguinoso, quando torni al tuo camper.
Vedi, non te lo dirò. È tanto. C’è un’enorme … C’è una sezione nel progresso della stagione di cui non abbiamo parlato prima. È incredibilmente cinematografica. C’è voluto molto tempo per girarla … non dovrei dirtelo : ti farà impazzire in confronto a tutto ciò che è successo nelle precedenti stagioni.

Dimmi qualcosa della nuova stagione in arrivo che pensi io debba sapere.
Quando stavo leggendo i copioni, c’era un certo tipo di bizzarra nuova filosofia su ciò che stavano facendo. È differente quest’anno. Ci sono cose molto differenti. Ci sono un po’ di persone nuove. Ci sono un po’ di persone che se ne vanno – come ci sono ogni anno, per essere chiari. Sono rimasto stupito dal numero. [ride] È una delle cose che rende lo show interessante: il fatto che nessuno sia al sicuro. Chiunque può andarsene in qualsiasi momento.

Continuate a seguirci su Bleacheers e ricordate che stiamo cercando membri per entrare nel nostro staff, chi lo sa, magari sarete i prossimi a recensire uno dei nostri show! (trovate tutti i dettagli sulla pagina Facebook).

A cura di
Martina


Fonte