grey's anatomy rec

RECENSIONE Grey’s Anatomy 12×14

Grey’s Anatomy RECENSIONI SERIE TV
Share

Eccoci di nuovo qui con una nuova recensione di Grey’s Anatomy, devo dire che mi è piaciuta tantissimo!
Si respira un’aria di tranquillità al Grey+Sloan e gli strutturati sono in armonia con i loro specializzandi… o almeno lo erano prima che Webber decidesse di mischiare le carte e lasciare la scelta delle nuove “coppie” alla sorte. Nessuno specializzando ha fatto salti di gioia ma come gli ricorda Webber loro sono lì per imparare e scegliere la giusta direzione su cui proseguire.

Arizona, affiancata da Ben, si occupa di una giovane contabile incinta di 4 gemellini. Sfortunatamente per i giovani neo-genitori le cose si complicano quando la donna entra in travaglio alla 32 settimana, il maschietto non vede l’ora di uscire e questo mette in una brutta situazione Arizona che deve fare una scelta rischiosa per salvare tutti quanti.
Nonostante il disappunto di Alex, preoccupato all’idea che Arizona metta in pratica una cosa che non ha mai visto fare, lei è sicura della sue capacità e riesce a salvare la vita al piccolo Charles e alle sue 3 sorelline rimaste dentro il grembo della madre. Un riconoscimento va anche a Ben che è riuscito a prendersi cura e a tranquillizzare la madre. Una squadra ben riuscita!
Ma tutta questa situazione mette in allarme la dottoressa che preoccupata per April cerca di convincere l’amica a fare dei test per assicurarsi che il suo bambino stia bene, ricordandogli che deve al più presto parlare con Jackson.

Nel frattempo…Amelia e Riggs si ritrovano con un paziente con un emorragia celebrale, che più avanti lo porterà a perdere parte della memoria, ma non solo…i due dottori si ritroveranno in una situazione imbarazzante tra l’amante e la moglie dell’uomo.
Inizialmente ho pensato fosse una cosa già vista e rivista, e per un certo verso è stato così, ma è stato il caso che mi è piaciuto maggiormente!

Una donna che si è rassegnata e ha rinunciato all’amore di suo marito troppo impegnato con altro per dare le giuste attenzioni alla moglie, e che la tradisce. La donna era determinata a non voler sapere niente circa le condizioni del marito augurandogli il peggio, le cose cambiano e lei vede uno spiraglio di speranza quando lui dimentica gli ultimi anni della sua vita ma sfortunatamente la speranza muore insieme a lui.
Questo caso è stato molto importante e significativo, Amelia si è ritrovata a lavorare con Penny, e io non vedevo l’ora che le due avessero un confronto.
La sua presenza la disturbava, non voleva lavorare insieme a lei né dargli delle “responsabilità” un po’ perché aveva del rancore verso di lei e un po’ perché credeva che avesse fallito, è Riggs ha sistemare la situazione mettendo alla prova Penny facendo notare le sue abilità ad Amelia.
E ancora una volta si dimostra una persona matura e mette da parte il dolore e la rabbia nei confronti della donna che ha “ucciso” suo fratello e ammette di vedere in lei del potenziale come neurochirurgo.

In fin dei conti il piano di Webber ha funzionato nonostante inizialmente nessuno ne fosse particolarmente entusiasta.
In questa puntata ho apprezzato tantissimo Amelia che a differenza di Meredith ha messo da parte la rivalità tra Owen e Rigg cercando di farsi una propria opinione su quest’ultimo.
Ho visto molta chimica fra Amelia e Riggs, e questo conoscendo Shonda un po’ mi preoccupa!
Lei e Owen mi piacciono moltissimo insieme, il loro rapporto inizia a svilupparsi e sembra stiano andando nella giusta direzione, lui la comprende e cerca sempre di farla sentire bene. Nonostante avessero altri progetti lui capisce che lei ha bisogno di sostegno e amore dopo la perdita del suo paziente decide così di portarla in pediatria una stanza piena di adorabili cuccioli.
Questa è stata una delle scene più tenere che ci siano state ultimamente, è stato un gesto dolcissimo e mi è piaciuta l’idea d’inserire qualcosa di nuovo.


Sarò sincera, ho aspettato molto questa puntata per il tanto atteso “scontro” tra Meredith e Jo ma è stata la cosa che mi ha colpito meno in questa puntata. Mi sarebbe piaciuto che Jo tirasse fuori gli attributi e affrontasse Meredith di sua spontanea volontà invece ho visto la sua reazione molto forzata, credo fermamente che non avrebbe mai affrontato l’argomento se non fosse stata forzata da Stephanie e la stessa cosa vale per Meredith che è stata spinta da Maggie e Callie, le due infatti gli hanno fatto notare che Jo ha ragione e che Meredith la tratta veramente male.
Mi è piaciuto il suo “approvare” Jo alla fine, capisco che lei voglia proteggere Alex da un’altra possibile delusione ma questo non le dà il diritto di trattarla in questo modo, solo perché una persona ti permette di “trattarla come un insetto”, non sei obbligata a schiacciarla ogni volta che ne hai l’occasione.
Non mi è piaciuto l’atteggiamento di nessuna delle due ma spero che riescano a mettere da parte le loro divergenze per il bene di Alex… e anche per il mio, perché vederle comportarsi come due ragazzine ha un po’ stancato!

Come sempre Alex si è dimostrato uno dei personaggi migliori della serie, dopo i vari tentativi di Arizona decide di parlare con April per farle capire che sta facendo un errore e cerca di fargli affrontare la realtà.
Solitamente credo che April sia uno dei personaggi più egoisti di Grey’s Anatomy ma non questa volta, nascondere la gravidanza a Jackson è sbagliato ma non mi sento in grado di accusarla, lei crede che lui sia troppo “fragile” per rivivere tutto e il fatto che continui a preoccuparsi per lui mi piace, esattamente quanto non mi piace il fatto che lui sia già pronto ad uscire con altre persone.

Una puntata cosi non poteva non finire con una suspense degna di nota!
Meredith, ancora indecisa se chiamare Thorpe, si ritrova il bel dottore ad aspettarla fuori dall’ospedale pronto a chiederle di uscire.
Bisogna dargli merito e ammettere che ci vuole coraggio ad andare a trovare una donna che ti ignora, mi è piaciuta la sua sfacciataggine e la sua sicurezza.
Meredith rifiuterà la sua proposta guardandolo dritto in faccia o deciderà di dare una chance al dottore?
Io spero di si, finora ha avuto la forza di andare avanti e dopo tutto quello che ha passato merita un po’ di spensieratezza e felicità!
E visto che i Japril ne hanno passate poche ultimamente…Arizona dà il colpo di grazia rivelando a Jackson la gravidanza di April!

Quando Jackson confessa ad Alex di aver avuto un appuntamento dice “Non voglio che lo venga a sapere da altri” e ha ragione perché sarebbe una cosa sgradevole ma allo stesso tempo sapevo che proprio lui sarebbe venuto a conoscenza della gravidanza di April da una terza persona.
Inizialmente ho anche pensato sarebbe stato Alex a dare la notizia all’amico, soprattutto quando dice ad Arizona che odia l’idea di mentirgli, ma così non è stato: a sganciare la bomba è stata Arizona, che nonostante le sue buoni intenzione ha tradito la fiducia della sua amica.

Ora ci tocca aspettare venerdì per conoscere le conseguenze di questo gesto e per scoprire la riposta di Meredith!
Mentre aspettate vi consiglio di passare dalla nostra pagina facebook 
 Bleacheers e dalle nostre affiliate
I’m addicted to Grey’s, –Grey’s Anatomy- La ruota non smette mai di girare, –Grey+Sloan Memorial Hospital, –Il mondo di noi addicted, –Grey’s anatomy nelle nostre vite, –Grey’s Anatomy Lovers, –Grey’s Anatomy is a lifestyle, –Grey’s My Only love, –Viviamo a Seattle, –Noi, Greysanatomizzati. –We love Alex e Jo.

A cura di
Roberta