lexa

RECENSIONE The100 3×06

RECENSIONI SERIE TV The 100
Share

Se penso a questa nuova puntata di The100 l’unica cosa che mi viene in mente è : Jason che diavolo stai combinando?
E no, non lo dico in senso positivo!
La puntata inizia con la stessa scena che tanto ho amato in Titanic, e che Jason ha rovinato ricreandola con Clarke e Lexa. Quello che mi chiedo è…perché?

Se fosse stato solo questo il problema di questa puntata sarei anche passata oltre ma no, sono successe tante cose che messe tutte in un’unica puntata hanno creato solo confusione.

Iniziamo parlando di Emerson, che con il suo arrivo mette fine ( finalmente) a quell’imbarazzante momento tra Clarke e Lexa. ( non sono mai stata cosi felice di vederlo!)
Roan ha infatti deciso di consegnare l’uomo a Clarke come “regalo”, e ora la ragazza deve decidere se risparmiargli la vita o ucciderlo.
La sua risposta iniziale è stata quella di ucciderlo, ma per la prima volta sono stata d’accordo con Titus, non puoi chiedere di risparmiare il tuo popolo che ha sterminato un esercito e poi uccidere una persona che ha fatto la stessa cosa.
Infatti, dopo un po’ Clarke cambia idea e risparmia la vita a Emerson che però viene esiliato.

L’unico momento della puntata, anzi delle ultime puntate, in cui mi è piaciuta Clarke è stato quando ha pronunciato la frase <<che tu possa vivere per sempre>>.
Emerson è stata una spina sul fianco, e sicuramente meritava le peggiori torture, ma almeno in questa puntata ha smosso un po’ Clarke che ultimamente è stata quasi insignificante.
Che fine ha fatto la vecchia Clarke?
E non parlo solo della sua scelta di lasciare in vita Emerson, perché sono d’accordo con questo ma nel complesso il cambiamento del suo personaggio non mi piace.

Non mi piace neanche vedere Lexa così manipolabile, il suo popolo inizierà a sentirsi tradito da lei e arrivati a quel punto chi la salverà?
(e soprattutto…nella prossima puntata ci proporranno una scena del film Ghost? )

E adesso parliamo della tanto odiata e discussa City of Light!
Un’altra scena che ho trovato ridicola, in modo ironico, è Jaha che distribuisce cip come un prete distribuisce l’ostia!
Piano piano la sua storyline inizia a prendere forma, abbiamo scoperto qualcosa di più su A.L.I.E e sulle conseguenza di ingerire il cip.
Quella “piccola” pillola blu fatta di silicone ha il potere di eliminare il dolore sia fisico che mentale ma non solo, cancella la fonte del dolore facendoti dimenticare tutto.
Ora, sinceramente neanche io mi ricordavo più di Wells perché, siamo onesti, era un personaggio inutile ma Jaha come può dimenticarsi di suo figlio?
Gli effetti si notano con il tempo, per questo quando Jasper confessa a Raven di aver sparso le ceneri di Finn lei non reagisce, non dice nulla, non è arrabbiata o delusa, non prova niente e questo spinge Jasper a voler prendere anche lui il cip ma per fortuna Abby lo ferma in tempo.
Ed ecco un’altra cosa che non sopporto…il cambiamento di Raven!
Era uno dei miei personaggi preferiti, forte, determinata, combattiva, e adesso è diventata un’altra servitrice della donna in rosso che ha lo scopo di distruggere, di nuovo, la terra.

Cambiamo di nuovo storyline e parliamo di quello che sta succedendo ad Akardia.
Kane in questa puntata ha detto una cosa molto importante “Senza Clarke, dipende tutto da Bellamy” e senza dubbio ha ragione, se non fosse che non è più il Bellamy delle altre stagioni.
Oramai è stato manipolato da Pike, capisce che quello che sta facendo è sbagliato, cerca di “opporsi” ma alla fine cede perché è convinto di aiutare la sua gente.
Tutti cercano di fare la cosa giusta e non è una colpa, ma è difficile dire chi veramente stia facendo la cosa giusta!

Pike tira fuori un altro problema, il cibo!
Nell’arco di un anno non avranno più risorse e quindi hanno bisogno di un terreno fertile per coltivare e non si creano problemi ad attaccare un villaggio pur di averlo, ma le cose non vanno secondo i loro piani e durante l’attacco Monroe perde la vita.
I terrestri erano stati avvisati da Octavia, aiutata da Miller e Kane, ora capisco loro buone intenzioni ma questo è stato un male per la loro gente.

Il miglior personaggio di questa puntata è stata sicuramente Octavia!
Puntata dopo puntata notiamo quanto è maturata, prima pensava solo a se stessa ma adesso pensa solo a salvare più persone possibili, il problema è che questo le si ritorcerà contro.
Salva un bambino terrestre dalla sua gente e poi cerca di salvare quel villaggio ma i terrestri l’aggrediscono e creano una trappola e appena Octavia lo scopre, avvisa Bellamy.

Ma adesso è reputata una spia, una traditrice, e questo suo gesto avrà delle conseguenze!

La scorsa puntata era finita con Murphy che veniva rapito e questa finisce con Murphy che viene torturato da Titus.
Ormai lo vediamo solo negli ultimi minuti della puntata ed è uno spreco perché il suo personaggio è uno di quelli che sta maturando molto.
Quindi, caro Jason, perché invece di dare sempre spazio ai soliti personaggi ( che tu stesso stai rendendo insignificanti) perché non sfrutti il potenziale degli altri?
E non parlo solo di Murphy, ma anche di Miller, e soprattutto di Jackson! Che a quanto pare sta dalla parte del nemico.

Ricordate quando nella prima stagione avevano menzionato la 13°stazione? Una parte di me sapeva che avrebbero ripreso il discorso e così è stato…
Polis la capitale dei terrestri è in realtà Polaris l’ultima stazione dell’Arca.
Beh, almeno alla fine ci hanno dato un colpo di scena degno di nota!

Prima di salutarvi vi ricordo di passare dalla nostra pagina 
Bleacheers e dalle nostre affiliateMi nutro di Serie TV –Bellarke&Linctavia ϟ The 100 –The 100 – Bellarke Italia Page –» The 100 Italia « I tried to be the Good Guy » –He tasted like joy, and joy tested better on Earth. » The 100 –The 100 Italia  –«every memory i have there’s jasper» Jasper & Monty  –Serial Lovers – Telefilm Page –Multifandom is a way of life –Il mondo di noi addicted –We’re not alone. – The 100
Alla prossima puntata di The100!

A cura di
Roberta