lexa

RECENSIONE The100 3×05

RECENSIONI SERIE TV The 100
Share

“Love is Weakness”

Nessun fans di The100 può dimenticarsi queste parole, parole che secondo me rappresentano in pieno questa nuova puntata per il semplice fatto che tutti in questo episodio hanno fatto scelte azzardate guidati dall’amore verso il proprio popolo, verso le persone che hanno perso, verso sé stessi o verso le persone a cui tengono.
Credo che questa sia stata,  senza dubbio, la puntata migliore per adesso.
La bravura di Bob Morley e Lindsey Morgan ha oscurato gli altri personaggi, tanto da farli diventare secondari.
In questa terza stagione, in particolare in questa puntata, notiamo che i personaggi non sono più quelli che erano una volta, nessuno è più lo stesso. Jason in poco tempo è riuscito a stravolgere i due personaggi con il miglior development della serie, ovvero Bellamy e Raven, facendogli compiere azioni che sappiamo rimpiangeranno.
L’episodio inizia dopo il massacro dei 300 soldati terrestri, mi è dispiaciuto che non abbiano fatto vedere la scena, un po’ di azione non avrebbe fatto male soprattutto se consideriamo che erano 10 contro 300.
Lexa è ancora convinta che il cadavere del nemico possa aggiustare le cose, esattamente come quando era convinta che una volta ucciso Finn ci sarebbe stata la tregua.
Lexa in realtà è convinta di molte cose, infatti ogni scelta che faccia è incoerente a quella fatta precedentemente. L’amore rende deboli, soprattutto lei!
Ci sono molti motivi per cui questa cosa non mi piace, l’hanno sempre rappresentata come forte e indipendente ma adesso ha perso quel tocco che la differenziava dagli altri. Certo, decide di risparmiare la vita agli skykru, ma come comandante ha perso credibilità.

E poi vediamo Kane, che è l’unico degno di essere un comandante e sarebbe un Vero Comandante se non fosse per Pike che con i suoi discorsi persuasivi è riuscito a prendere il comando di Akardia.
Parliamo di Pike, che è riuscito a far sembrare Jaha un docile agnellino. Mai avrei pensato che sarebbe arrivato qualcuno più rompiballs  di Jaha, eppure ecco lì mentre tranquillamente  uccide terrestri senza pensare alle conseguenze. E se Pike dispensa morte, Jaha distribuisce “quella che lui considera salvezza”.
Inutile dirvi quanto non sopporto questi due personaggi: la cosa che mi infastidisce di più è che sono proprio loro a manipolare Bellamy e Raven.
Ma tra i due personaggi c’è molta differenza…
C’è ancora speranza per Bellamy poiché le sue azione non sono guidate dal potere ma dal dolore, dalla rabbia e dalla delusione per aver perso tanto senza poter fare nulla a riguardo. Inoltre è evidente che lui non sia pienamente convinto di quello che sta facendo, per questo che salvato Indra.
Gli si legge in faccia che è solo confuso e questa, per il momento, sembra l’unica scelta che ha. Non lo giustifico, ma lo capisco!

Questo vale anche per Raven: nonostante lei non credesse alle parole di Jaha, nonostante fosse dubbiosa, non credeva di avere altra scelta. Il dolore aveva preso il sopravvento su tutto e non aveva altra scelta che prendere quel “chip”. Ma come può adesso ritornare indietro? Non credo che possa. Non hanno ancora spiegato le conseguenze di varcare la soglia della HappinesTown (come la chiama Raven) ma senza un cosa senza via di uscita.

Eppure, nonostante il cambiamento di Bellamy e Raven, è Clarke quella che messa peggio. Vi ricordate la ragazzina che lottava per ciò a cui credeva? Io non me la ricordo più e mi piacerebbe rivederla. Clarke è passata da essere una guerriera ad essere una manipolatrice.
Un chiaro esempio è il discorso che ha fatto a Bellamy e a Lexa, con il primo non c’è riuscita ma con la seconda ha ottenuto esattamente ciò che voleva. Il problema è che parlava tanto di onore e quello che sta facendo non rende onore alla persona che era.

Passiamo al miglior momento della puntata, per non dire della terza stagione, il confronto tra Clarke e Bellamy.
Sicuramente Clarke era l’ultima persona che lui volesse vedere in quel momento.

Bellamy ha buttato fuori tutti i sentimenti e i pensieri che si teneva dentro da un po’ e finalmente ha detto a Clarke quello che molti di noi volevamo gli dicesse da tempo!
Lei lo ha costretto a fidarsi di persone di cui lui non si fidava, lei si è messa dalla parte di quella persona che non solo ha fatto uccidere la sua gente, e quasi Octavia, ma li ha anche traditi, e quando lui ha fatto di tutto per trovarla e salvarla lei ha preferito stare dalla loro parte, ancora.
E nonostante una parte di me capisca Clarke, l’altra sa che il discorso di Bellamy non fa un piega. Non poteva dire niente di più vero e sensato.

Inoltre non credo che si sia comportato da egoista, lei gli ha detto di aver bisogno di lui e lui gli ha semplicemente ricordato che se avesse avuto veramente bisogno di lui non se ne sarebbe andata.



Credo veramente che Clarke sia stata sincera nei confronti di Bellamy ma parte di lei lo stava ricostringendo a mettersi dalla parte dei terrestri e questo lui non lo poteva accettare. Quindi l’ha ammanettata. E no sfortunatamente per noi Bellarke non era una scena della serie “50 sfumature di Bellarke”.
Ma nella sua testa, in quel momento, lui la stava proteggendo… fino a quando non è arrivata Octavia ad aiutarla a scappare. -e io spero che con quel colpo Bellamy ritorni in sé.
Una cosa che mi dispiace molto, oltre al fatto che questa situazione stia compromettendo il legame tra i fratelli Blake, è che si è quasi distrutto il rapporto tra Bellamy e Lincoln.

Octavia continua a piacermi ma credo che Bell abbia ragione a dire “Lei non è una di loro”, capisco che si sentisse fuori luogo e respinta sull’arca e che abbia ritrovato la libertà con i terrestri ma credo che questo dipenda esclusivamente dal fatto che sia scesa sulla terra.
La stessa cosa vale per Lincoln, credo che anche lui si senta fuori posto, da entrambi le parti, e ora più che mai lo ha dimostrato. Mi ha fatto una tenerezza indescrivibile, lui ha lottato contro il suo popolo, ha rischiato, li ha protetti e ora viene trattato cosi… non mi stupirebbe un cambiamento da parte sua.

Di Jasper e Monty nessuna traccia, ma finalmente è tornato Murphy!
Era per strada con la sua nuova ragazza a derubare i passanti e io che credevo fosse cambiato, quando degli uomini lo rapiscono a causa del chip. Quindi i terrestri devono sapere per forza qualcosa visto che conoscevano il chip e il segno dell’infinito su di esso (che secondo me, anche se sembra scontato, il segno dell’infinito indica il fatto che non c’è morte nella città delle luce).
E adesso il nostro Murphy è stato rapito, di nuovo!

Da come possiamo vedere dal promo, nella prossima puntata approfondiranno il discorso della Città della Luce

Prima di salutarvi vi ricordo di passare dalla nostra pagina Bleacheers e dalle nostre affiliate Mi nutro di Serie TV –Bellarke&Linctavia ϟ The 100 –The 100 – Bellarke Italia Page –» The 100 Italia « I tried to be the Good Guy » –He tasted like joy, and joy tested better on Earth. » The 100 –The 100 Italia –ღ I can’t live without my favorite series and movies. ღ –«every memory i have there’s jasper» Jasper & Monty –The amazing ladies of the 100 ϟ –Serial Lovers – Telefilm Page –Multifandom is a way of life –Il mondo di noi addicted –We’re not alone. – The 100



A cura di
Roberta