grey's anatomy rec

RECENSIONE Grey’s Anatomy 12×09

Grey’s Anatomy RECENSIONI SERIE TV
Share

Finalmente dopo una lunghissima attesa Grey’s Anatomy è tornato!
Durante il mid-season invernale la serie ci aveva lasciato con molti punti di domanda ma in questa nuova puntata la storyline di tutti i personaggi viene messa da parte concentrando tutte le attenzioni su Meredith.
Solitamente siamo abituati a vedere una trama abbastanza complessa con diversi casi, ma questa volta non è cosi, questa puntata sembra priva di trama poiché è basata solo sul personaggio di Meredith e sulla sua guarigione .
Nel complesso la puntata mi è piaciuta, si è affrontato un tema delicato che spesso viene sottovalutato, si è dato più voce alle donne ma… perché Meredith? Non ne ha già passate troppe?
Inizialmente l’idea di continuare a torturarla non mi convinceva ma dopo riflettendoci meglio tutto ha avuto più senso… questa puntata aveva lo scopo di far “superare” la morte di Derek, basandosi anche sul perdono!

La puntata inizia con uno scenario piuttosto semplice e comune: Meredith, Maggie e Alex mentre si dirigevano all’ospedale sono rimasti bloccati nel traffico, mentre quest’ultimo da la colpa al ritardo di Maggie che ha passato la notte con Andrew.
Nonostante non si sia parlato molto degli altri personaggi, ci sono stati piccoli indizi che ci hanno fatto capire come sono andate le cose, ad esempio sappiamo che Maggie ed Andrew continuano ad avere una “storia”.
Ma non solo, sappiamo che Alex dorme in quella che era la stanza di Amelia,  quindi possiamo dedurre che le cose tra lui e Jo non siano andate molto bene anche se non sappiamo ancora cosa lei gli abbia detto. Parlando sempre di loro due, durante la puntata certi atteggiamenti di Jo ci hanno dimostrato quando lei lo ami e non l’abbiamo capito solo noi ma anche Meredith, che a fine puntata consiglia all’amico di tornare da lei.

Ma continuiamo… mentre erano ancora fermi in strada un tamponamento a catena li porta in ospedale con diversi pazienti ed è da qui che quella che sembra una semplice giornata si trasforma in un incubo per Meredith.
La dottoressa rimane sola con il paziente Lou che dopo una crisi perde la testa e inconsciamente l’aggredisce provocandole diversi danni.
Qui inizia tutto… la paura, l’ansia, il terrore, non solo da parte sua ma anche da parte di quei colleghi che sono diventanti la sua famiglia.
Questo è sicuramente il momento più emotivo della puntata che inizia ad essere vista con gli occhi di Meredith, non sappiamo cosa succeda o cosa si dicano perché esattamente come lei non sentiamo niente, ma il peggio sembra essere passato… non può sentire, non può parlare o muoversi ma guarirà.
Credo che dopo la morte di Derek lei non si sia mai sfogata veramente, ha tutto dentro ma scoppia nel momento in cui vede i suoi figli che però non vogliono avvicinarsi a lei, sono bambini e vedere la madre in quelle condizioni è sicuramente traumatico ma finalmente Meredith si lascia andare in uno sfogo, quello che doveva fare quasi un anno fa.

In questa puntata risalta anche il personaggio di Alex. Devo dire che mi è piaciuto tantissimo soprattutto perché si nota come il suo personaggio sia cambiato dalla prima stagione. Meredith adesso è tutto quello che ha, in questi anni ha perso molto e non può perdere anche lei, e infatti gli sta vicino, la conforta, cerca di farla stare meglio, non la lascia sola perché in fondo lei è la sua persona.
Ad essere sincera, il loro rapporto mi piace molto di più di quello con Cristina.

In puntata cosi emotivamente forte non poteva mancare la saggezza di Webber.  Lui è stato forse l’unico che ha capito veramente di cosa ha bisogno Meredith, di Perdonare!
Deve perdonare Derek per non esserci più, in ogni tragedia lui c’era, era con lei ma non questa volta e questo sicuramente ha peggiorato la situazione. Ma soprattutto deve perdonare se stessa.



Perdonare non è mai facile e lei inizia questo percorso cercando di perdonare Lou. Questo è stato un altro momento che ho adorato, lui era visibilmente sconvolto, non ricordava niente di quello che aveva fatto o perche l’avesse fatto ma sapeva che era colpa sua e aveva bisogno del perdono della persona che aveva ferito.

E non dimentichiamoci di Amelia, si perché Webber ha detto a Meredith di perdonare anche lei solo che io non capisco per cosa. Non capisco tutto questo accanimento nei suo confronti perché lei non ha colpe, non è colpa sua se Derek è morto e non deve giustificare le sue reazioni perché ha perso un fratello, una parte importante della sua famiglia e della sua vita e stare male e soffrire per questo non è una colpa.
Mi sono piaciute moltissimo le scene tra di loro, vedere Amelia preoccupata per lei e nello stesso tempo vedere Meredith interessata per quello che Amelia  stava facendo, tipo quando Amelia gli dice che è rimasta sobria per 30 giorni Meredith era fiera di lei. Entrambe sono due donne forti e non sarà facile per entrambe perdonarsi a vicenda.

Infine c’è stato quel piccolo momento Japril, dove si capisce chiaramente che Jackson ha dato le carte del divorzio ad April ma lei non è intenzionata ad arrendersi. Loro due mi piacciono molto insieme ma non mi è piaciuto aver “sminuito” così la situazione dandogli solo pochi secondi, avrei preferito aspettare per vedere cosa è successo tra di loro.

Che dire, anche questa puntata è stata all’altezza delle mie aspettative e inoltre Ellen è stata fantastica!
Certo dobbiamo ancora aspettare per avere delle risposte, per sapere cosa è successo agli altri personaggi in queste 6 settimane ma sono fiduciosa in fondo in dodici stagioni Grey’s Anatomy non mi ha mai deluso.
Adesso ci tocca aspettare un’altra settimana per la prossima puntata e nel frattempo vi consiglio di passare dalla nostra pagina Bleacheers e dalle nostre affiliate
I’m addicted to Grey’s, –Grey’s Anatomy- La ruota non smette mai di girare, –Grey+Sloan Memorial Hospital, –Il mondo di noi addicted, –Grey’s anatomy nelle nostre vite, –Grey’s Anatomy Lovers, –Grey’s Anatomy is a lifestyle, –Grey’s My Only love, –Noi che amiamo il cast di Grey’s Anatomy, –Viviamo a Seattle, –Noi, Greysanatomizzati. –We love Alex e Jo.

Per restare sempre aggiornati su news e curiosità passate da Bleacheers!

 A cura di
Roberta