The Shannara Chronicles

RECENSIONE The Shannara Chronicles 1×03 – 1×04

RECENSIONI SERIE TV The Shannara Chronicles
Share

Salve a tutti e bentornati in una nuova recensione di quella che fortunatamente è stata una puntata che abbiamo potuto vedere subito dopo le prime due di The Shannara Chronicles. Grazie, MTV!

Vorrei iniziare dicendo che sono completamente andata in fissa con la sigla, è bellissima (Until we go downRuelle).
Nonostante ciò, non so voi ma ho dovuto letteralmente saltarla visto com’era finita la puntata precedente.
DOVEVO sapere.
Avevo immaginato che alla fine si sarebbe alzato Allanon e avrebbe fatto tutto lui, ma non avevo immaginato di vedere tutta quella violenza. E una testa volante. Insomma, Allanon, ma tua madre lo sa che fai queste cose nel tempo libero?
Per non parlare di Amberle che, MA DAVVERO PENSI CHE TUA ZIA SIA ANCORA VIVA? Voglio dire, okay la speranza, ma un po’ di realismo. Quella Furia era così furente che di tua zia non è rimasta neanche un’unghia.
Pensa anzi a quel povero Allanon che aveva ritrovato l’amore, due minuti in più e sarebbe anche riuscito a rotolarci nell’erba, e poi.. è successo quel che è successo.
DUE MINUTI GLI SAREBBERO SERVITI!

Ancora non accetto il fatto che non mi sia stato dato neanche il tempo di apprezzare quei due insieme più di quanto già non stessi facendo.
Ad Amberle viene una crisi isterica e inizia ad incolparsi della morte di tutti quanti. La vediamo allontanarsi e venir seguita da Wil. E qui scopriamo qualcosa di grandioso.. WIL PARE ESSERE BRAVO IN QUALCOSA: consolare.
Con i sentimenti ci sa fare.

Forse ci siamo scordati che tutto ciò che voleva fare il ragazzo, era andare via e diventare un guaritore. Che si è ritrovato catapultato dal nulla in questa situazione più grande di quanto lui sia capace di reggere e più che consolare Amberle.
Non sa neanche lui perchè sta dove sta, perchè proprio lui. Nessuno si è preso la briga di dargli alcuna spiegazione. Povero Wil.
Intanto Allanon si accascia a terra perchè ha il traforo del Monte Bianco allo stomaco e non si è disturbato di dire niente a nessuno, e i ragazzi sotto suo ordine lo portano alla caverna del druido dove vuole rimanere a morire. Menomale che Wil ha un po’ di buonsenso e decide di andare a cercare del magico fango creativo.
E Amberle decide di voler rimanere con Allanon.
Che gli dice di andare con Wil.
Ma lei pare proprio preferisca rimanere con Allanon…

Ed ecco che vediamo che avevo ragione io e che sì, era meglio andare con Wil. Vorrei chiedergli quand’è che ha avuto il tempo di andare in palestra lì in quel di Valle D’Ombra. E vorrei ricordare ad Amberle che il suo fidanzato futuro marito è appena morto e che è troppo presto per perdersi a fantasticare su un altro ragazzo.
Lo Zio Ander pare essersi dato alla birrozza, o all’alcool, comunque. Dovrebbero darci più scene di zio Ander. E’ un bel personaggio, zio Ander. Seriamente, è l’unico a credere in Amberle. Ed è l’unico che quando menziona il fratello morto, lo fa in modo positivo. Quando ha detto che avrebbe preferito morire al posto suo e che sa che anche il re avrebbe preferito così ho avuto un piccolo crollo. Sarei entrata nello schermo e avrei gridato al re: “DIGLI CHE NON E’ VERO DILLO. NON SE LO MERITA” Ma niente.
Siamo a metà puntata e non so a voi ma c’è un personaggio che a me non sta mancando per niente: Eretria. Sarò sincera, ancora non so se questo personaggio mi piace. O meglio; ora non mi piace ma so che rischia di diventare il mio personaggio preferito.
Ma al momento la amo quanto si può amare un sassolino nella scarpa.
Puntuale, eccola arrivare a rovinare le cose e addio speranza di salvare Allanon che sta ancora nella caverna a tipo schiattare.
Il primo litigio da coppietta tra Amberle e Wil carinissimo e questa storia delle orecchie rosse è un ottimo preteso per avere sempre quel tonto di Wil in pugno. Ma il bello arriva ora, quando ci fanno credere che ci sarà una rissa tra donne coi controfiocchi.
Ma niente. Non avremo questa rissa neanche quando nel campo profughi, ehm, campo dei Nomadi, Eretria lancerà ad Amberle un costumino in latex con il quale riempirsi di botte. Perchè sì, ha senso che si spoglino per poi andare a rotolarsi nel fango.
Però Eretria ci mostra di avere un po’ di cuore. E rende ancora più difficile la mia decisione sul sui personaggio. Qualcuno può uccidere Cephalo? Perchè veramenre è odioso. Ringrazi l’onnipotente per aver mandato la Furia a sistemare la situazione perchè non lo reggevo più.
E qua accade la magia. I Tiffany iniziano a sbriluccicare nella mano di Wil sprigionando il loro potere enchantix e facendo sì che lui salvi le ragazze. Ora sì che quelle pietre non le mollerà mai.
Con quegli occhi io sto già mandando una mail a Scott McCall che ultimamente ha bisogno di rinforzi a quel che resta del suo branco.
Allanon come al solito ricorre all’armeno e alle strane prechiere per ogni cosa e fa svegliare Wil. Adoro il personaggio di Allanon, è come un grande badante coccolone anche se solo a guardarlo in realtà ti senti una formica.
Nuovo personaggio: Bandon. A me piace. Così, a caso. Strano e sospetto il fatto che Allanon non riesca a leggere la sua mente però non penso ci sia niente di cattivo dietro. Si aggiunge alla combriccola e amen arrivano a corte dove oltre al dolcissimo ricongiungimento di zio e nipote abbiamo una scena molto inquietante.
Ma perchè c’è solo morte nella visione di questa gente? Ma caramelle e arcobaleni non vi piacciono?
Tra l’altro il nostro Wil fifone e inutile è tornato abbandonando Amberle sola e non volendo continuare con lei. MA COSA FAI? E CHE NE E’ DELLA COMBRICCOLA? Traditore.
Grazie ai consigli di Bandon però decide di fare irruzione nella sala del consiglio degli elfi in una scena molto badass e di accaparrarsi il rispetto di tutti dicendo di essere niente meno che l’ultimo figlio degli Shannara. Neanche avesse parlato del sacro Graal tutti quasi svengono e lo guardano con i cuoricini agli occhi. Ora, okay che Amberle è un po’ responsabile di tutto, ma come consiglio non mi sembrate molto maturi se deciderte di affidare una tale missione a una ragazzina. Principessa, anche.
Ringrazio Dio che la quarta puntata sia già uscita perchè reggere questo finale sarebbe stato impossibile e anche improponibile.
“vorrei poter venire con te”
“lo so.!

Fa tanto Star Wars. E, con Amberle che entra nell’oscurità lasciandoci a chiederci se morirà o meno il mio cuore perde qualche battito.
Anche questo episodio è finito, e a breve arriverà una recensione della quarta puntata! Per la quinta, poi, dobbiamo aspettare fino al 26 gennaio. Se ce la facciamo visto la suspence con cui finisce ogni puntata.

Alla prossima!

Maica


Continuate a seguirci su Facebook e vi invito a passare da Austin Butler Italia | The Shannara Chronicles Italia