American Horror Story AHS

6 idee per American Horror Story 6.

American Horror Story CURIOSITA' ORIGINALI SERIE TV
Share

American Horror Story è stato ufficialmente rinnovato, quindi quello che possiamo fare ora è teorizzare su quale potrebbe essere il nuovo e contorto tema che partorirà la mente di Ryan Murphy.
Il creatore dello show ha precedentemente rivelato di avere già moltissime idee per la prossima stagione ma non ha voluto rivelare niente nello specifico, sappiamo solamente che l’idea che ha in mente è già stata citata in diverse stagioni.

Ma quali potrebbero essere le ipotetiche realtà in cui verrà sviluppato lo show?
Eccovene 6:

AHS: Area 51
Aliens ha giocato un ruolo importante nella seconda stagione dello show, ma era ancora solo una storia di secondo piano.
Forse la prossima stagione sarà focalizzata sui visitatori provenienti da un altro pianeta. Sappiamo oramai tutti che Evan Peters vorrebbe una stagione ambientata nello spazio, ma Murphy ha precisato che l’idea non andrebbe molto d’accordo con la prima parola del nome dello show’. “Non è Intergalattico Horror Story”, ha dichiarato recentemente.
Tuttavia, la storia non deve essere ambientato nello spazio per essere sugli alieni.
L’Area 51 è in America, e un focolaio di cospirazione aliena, dopo tutto no?

AHS: Demons
Dal telefilm è nato l’Anticristo durante la stagione 1 e si è incentrata sulla possessione demoniaca l’anno successivo, quindi potrebbe avere senso avere una stagione interamente dedicato alle entità maligne inumane.
La nuova stagione potrebbe concentrarsi sul culto del diavolo o sugli esseri umani posseduti da demoni.
Forse rivedremo l’Anticristo, Michael, che abbiamo incontrato alla fine della stagione 1, o forse il Suor Mary Eunice demoniaca tornerà dalla morte.

 AHS: High School
Dall’esperienza di Murphy sappiamo che ama scrivere di show ambientati tra teenager e la loro esperienza liceale (Glee vi dice nulla?).
Scream Queens in un certo senso rientra nelle abitudini di Murphy anche se è ambientato al college.
Infatti sembra quasi strano che il creatore non abbia mai progettato niente del genere, c’è stata quella scena flashback molto agghiacciante durante la stagione 1 in cui Tate massacra tutti nel suo liceo, e la congrega della stagione 3 è tecnicamente un convitto per le ragazze, per cui l’idea non è del tutto senza precedenti nella storia AHS.

AHS: Broadway
Murphy è un estimatore di buone canzoni e performance di ballo.
Glee potrebbe essere una prova sufficiente ma sappiamo che anche American Horror Story ha avuto i suoi momenti un paio di volte nel passato.
Nella stagione 2, Jessica Lange canta una versione completa di “The Name Game” con tanto di coreografie e ballerini, e la stagione 4 si apre sempre con lei che esegue però, stavolta, “Life on Mars” di David Bowie.
Quindi non ci sorprende pensare che Murphy potrebbe sfruttare le doti canore di Lady Gaga creando una stagione combinando il suo amore per il macabro e la musica.
AHS: Hospital
La sperimentazione medica è stato un tema ricorrente nelle varie stagioni di AHS, quindi potrebbe finalmente essere il momento per assistere a terrificanti interventi chirurgici e malattie di ogni genere che sarebbero messe sotto i riflettori.
Murder House era incentrato sulla storia di un medico che segretamente ha eseguito aborti, cucendo il proprio figlio insieme per creare un mostro.
Il Dr. Arden durante la stagione 2, era un medico nazista che ha fatto degli esperimenti sui detenuti per creare bestie orribili, e anche durante questa quinta stagione, il personaggio di Chloe Sevigny lavora in un ospedale, dove crea una sorta di focolaio di vampiri.

AHS: Orphanage
L’essere genitore è stato uno dei temi principali di ogni stagione di AHS, e un orfanotrofio potrebbe essere l’istituzione più inquietante che Murphy deve ancora da esplorare.
Potrebbe essere il perfetto seguito dal momento che la stagione in corso ha Gaga che gestisce una sorta di “orfanotrofio” per vampiri bambini che sono stati trascurati dai genitori.
Si potrebbe anche dare Murphy una nuova generazione di giovani attori per lo show mentre il solito cast potrebbero interpretare i custodi dell’orfanotrofio o i potenziali genitori adottivi.

AHS: Fast Food
Cosa c’è di più americano e orribile di un fast food?
Abbiamo visto un triste fast food come la versione personale dell’inferno di Queenie nella stagione 3, e il tema potrebbe anche svilupparsi su un’idea alla Sweeney Todd, quindi di macellare persone che vengono servite come cibo.  Mh…Buon appetito!

E voi? Cosa vorreste che Murphy esplorasse durante la prossima stagione?

A cura di 
Isabella


Fonte