RECENSIONE Chicago P.D. 3×08

Chicago P.D. RECENSIONI SERIE TV
Share

Buonsalveeee!
Sarò sincera, questa puntata non mi ha entusiasmato.
Non che sia stata brutta, ma un tantino noiosa sì, senza contare che ho fatto fatica a stare dietro alla trama..
Niente di troppo rilevante per nessuno dei personaggi, se non calcoliamo Mouch che chiede l’aiuto di Kim per sapere la misura per l’anello di fidanzamento di Trudy!
Ebbene si, vuole farle la proposta!
Finalmente, era ora che lui si svegliasse, in più sono felice per Trudy, che finalmente potrà utilizzare qualcuna delle idee che aveva messo nel suo orripilante album da wedding planner!
Bellissima Kim che lo ha aiutato, rivelandogli la misura con quel gioco di parole che ha confuso abbastanza la Platt, soprattutto dopo l’imbarazzante scena nel bagno..

A proposito di Kim, l’invasione di Michelle e Alvin la spinge a proporre ad Adam di trovare un posto tutto per loro, e tra me e me ho pensato che in effetti potrebbero cedere il loro appartamento al collega e cercarsi una casetta più da piccioncini… no?
Quella è una casa da scapolo, pensavano davvero di stare lì dopo il matrimonio??
Purtroppo per me, non c’è molto da aggiungere per questa 3×0 per i Burgess… e nemmeno per i Linstead!
La puntata si è concentrata sul caso da risolvere, tralasciando per questi 40 minuti la storyline dei personaggi…
Posso solo gioire di fronte alla gelosia di Erin, che vuole ammazzare la donna che ha lasciato il numero a Jay e alla faccia di Jay quando strappa il foglietto davanti a lei.. quanto possono essere adorabili?

Hanno mostrato molto il loro rapporto come partner in questa puntata, ma qualche battutina c’è stata, anche se voglio molto più Linstead dalla prossima puntata!

Atwater.
Parliamone. Ma che fa?
Solo perché un capitano ti presta attenzione decidi di fare favoritismi?
Diciamolo, a me questo non sembra cattivo ma il fatto che voglia un favore da Kevin, che ha casualmente accettato nel suo gruppo di poker da poche ore non mi piace.
Tuo figlio si è fatto beccare con delle dosi e al posto di dargli una lezione lasciandolo incella quanto occorre, lo fai uscire.
Kevin ma perché?
Brava Kim che si è posta il problema, solo perché è il figlio del capitano non merita che si chiuda un occhio, soprattutto dal momento che viene preso con le mani nel sacco una seconda volta.
Kevin ti prego apri gli occhi e lascia perdere! Entrare nelle grazie di un superiore non è tutto, mostraci l’integrità!!

Niente sviluppi per Alvin, o per Voight… né per Antonio, che viene coinvolto in prima persona solamente perchè tutta la faccenda parte da un suo informatore.
Informatore che si rivela utile quanto Mouse ( <3 ) e che li conduce proprio a Nora, moglie del dipendente di un’azienda che produce chip per i federali e che li rivende, guadagnandoci dei bei soldoni, insieme all’amante.
Ed è proprio lei che lascia il suo numero a Jay, prendendo le sue provocazioni come per tattiche di flirt.
Povera illusa!!
Ha una Erin bellissima anche in tuta da agente di pattuglia e pensa ad una criminale??

Anche per questa settimana è tutto, passate dalle pagine affiliate!
Ciaooooooooooooooo

Denise


| Chicago Fire & PD Italia| Chicago Fire e Chicago P.D. Italia | Chicago PD Italia | Marina Squerciati & Patrick John Fluegerღ Fluerciati| ∞ One Chicago ∞ | ~Brooke Davis will change the world ~| Respect for Sophia Bush.| Patrick John Flueger Italia | Erin & Jay Italia. |She’s the ONE. | Jesse Lee Soffer Italia |