Supergirl

Intervista: La Supergirl di Melissa Benoist “rappresenta ciò che è giusto” .

INTERVISTE ORIGINALI SERIE TV Supergirl
Share

È ufficiale, la Supergirl di Melissa Benoist è la nostra nuova dipendenza di supereroina.

Come il cugino Clark Kent  da Krypton, Kara Denvers può salvare la giornata come abilmente ruba i cuori, provando che tutto ciò che i ragazzi possono fare, Supergirl lo fa meglio. Qui, la deliziosa Melissa Benoist racconta del suo personaggio.

Kara era uno dei ruoli più ricercati della nuova stagione. Quante audizioni hai dovuto affrontare?
Oddio, penso tre o quattro inizialmente, solo nella stanza, poi tre per la mia prima prova su schermo, e dopo altri due per la seconda.

Dopo tutto quello, chi è stata la prima persona che hai chiamato quando hai avuto il ruolo?
Mia madre.

Quando hai indossato la tuta?
Il giorno dopo. Veramente è stato molto più semplice di ciò che mi aspettavo. Colleen Atwood [la costumista] è brillante ovviamente. Sono andata a casa sua la prima volta per la prova. Avevano già un prototipo e avevano misurato tutto – anche la larghezza della mie dita. E l’ho provato una volta sola.

Poi BOOM, sei una supereroina.
L’ho messa e c’è subito stata una corsa di resistenza. E’ difficile esprimere ciò che accade quando indossi la tuta. Mi sentivo decisamente un’altra persona. È accaduto tutto molto velocemente e avevo davvero solo tre settimane prima che iniziassimo a girare. Ma mi stavo allenando già da un po’.

A proposito di quello: è stato così duro come molti altri supereroi della tv hanno detto?
[RIDE] Ho fatto molti allenamenti di forza, ma sono stata fortunata ad avere un allenatore di danza perché ha reso tutto più facile.

Quindi come ci si sente a volare?
È così divertente e veramente, veramente difficile. I fili… tutti quelli che sono stati appesi a dei fili posso attestare che non è facile.
Ho avuto due giorni pieni dove stavo spalla a spalla con lo schermo verde e stavo appesa a dei fili, e camminavo a papera anche dopo a casa.


Ti sei abituata a fare le sequenze d’azione?
Prima di allenarmi, ero molto nervosa e ho pensato che non ce l’avrei fatta, che avrebbero dovuto chiamare Shauna [ la sua controfigura ]. 

Come ti sei preparata per questi lunghi giorni di allenamento?
Molto thé verde e stretching! [ RIDE ] Il team di controfigure che abbiamo è veramente incredibile, e si tratta semplicemente dell’avere praticità e dell’avere tutto prima di andare sullo schermo.

Cosa pensi di questo personaggio femminile?
Prende a calci i di dietro ma ha molta umanità, penso sia il punto che vogliamo trasmettere. Lei è la luce della speranza e rappresenta ciò che è giusto.
Crede davvero nel fare ciò che è giusto e nell’aiutare le persone.
E sì, è veramente importante che sia una femmina, ma non la ricorderete per quello.
La ricorderete per il suo coraggio e per quanto è incredibile. Spero che le persone si stupiscano con lei. [ RIDE ]

Supergirl torna lunedì 9 novembre sulla ABC.

A cura di
Martina


Un saluto a: Melissa Marie Benoist •
Fonte