Vincent D’Onofrio diventa il Mago di Oz

NEWS SERIE TV
Share

La NBC ha trovato il suo mago: Vincent D’Onofrio interpreterà “l’uomo dietro la tenda” nella nuova serie Emerald City.
L’attore di Jurassic World e Daredevil, viene descritto come: “un uomo di scienza in un mondo di magia, che usa l’ispirazione e la paura come arma per governare, mantenendo un accordo con le grandi streghe”.
Emerald City è un rivisitazione del mondo fantasy di L. Frank Baum, da non confondere con The Wiz, la versione musicale che vedremo prossimamente. La serie ha trovato diversi ostacoli prima di essere annunciata all’inizio dell’anno come una miniserie, infatti il network ha ordinato 10 episodi.

La descrizione: finita nell’occhio di un tornado, Dorothy Gale, una ragazza di 20 anni (interpretata da Adria Arjona, da True Detective) viene trasportata in un altro mondo, un terra mistica in grave pericolo, sotto la guida di un signore onnipotente che ha bandito la magia e messo regole su molti regni. Questa è la favolosa Terra di Oz come non l’avete mai vista, dove i guerrieri vagano, le streghe cattive tramano nell’ombra, e dove il destino di questo mondo è nelle mani di una testarda ragazzina del Kansas, che diventerà l’eroina della storia.
Il ruolo della  Malvagia Strega Dell’Ovest è stato assegnato a Ana Ularu.

I produttori esecutivi sono David Schulner e Shaun Cassidy, mentre il regista è Tarsem Sigh.
Ancora non c’e nessuna data per la première, a differenza di The Wiz che arriverà il 3 dicembre.

A cura di                                                                                                                                                                                                                      
Roberta


Fonte