Grey's Anatomy

Intervista a Ellen Pompeo sulla leggerezza che ci sarà durante la prossima stagione.

Grey’s Anatomy INTERVISTE ORIGINALI SERIE TV
Share

Dopo quella che è stata probabilmente la stagione più buia di Grey’s Anatomy, culminata con la morte del dr. Derek Shepherd (Patrick Dempsey), sia lo show che la sua protagonista, Ellen Pompeo, si preparano a scrivere una nuova pagina, come gli spettatori si preparano ad una vita senza senza la coppia che ha definito lo show.
EW è andato sul set della dodicesima stagione e si è seduto con Ellen Pompeo che ha dato qualche scoop su cosa succederà.

ENTERTAINMENT WEEKLY: In che modo pensi che lo show cambierà nella dodicesima stagione?
ELLEN POMPEO: Facendo uno show per così tanto tempo, la sfida è quella di riuscire a presentare ogni anno qualcosa di nuovo e fresco, e dare nuove sensazioni per mantenere l’interesse del pubblico.
Chiunque può concordare che lo scorso anno ha avuto una tonalità piuttosto scura. Stiamo cercando di tornare un po’ più alle origini di Grey’s e avere un tono un po’ più leggero quest’anno.

EW: Come è cambiata Meredith senza Derek?
EP: Nonostante Derek sia sempre stato una persona importante per Meredith, non l’ha mai definita. Christina Yang (Sandra Oh) lo disse perfettamente, Meredith era il sole, e penso che questo sia l’anno in cui lei lo realizzerà. Sono incredibilmente orgogliosa di essere parte di uno show che sta per iniziare la sua dodicesima stagione, e di interpretare un personaggio femminile così forte. Mi fido delle idee di Shonda e non vedo l’ora di vedere cosa ha in serbo per il nuovo viaggio di Meredith.

EW: Cosa cosa avrà a che fare ora?
EP: Probabilmente si tufferà nel lavoro e nei suoi figli. Spero che Meredith assuma una tata, è tutto quello che ho da dire. [Ride].

EW: Meredith ha delle nuove coinquiline: Amelia (Caterina Scorsone) e Maggie (Kelly McCreary). Come sarà?
EP: A Meredith è sempre piaciuto avere delle persone attorno. Ha sempre vissuto in casa con qualcuno, dato che succede qualcosa ogni ora, e sono sicura che ci saranno bevute e discussioni, e arriveranno i ragazzi ad un certo punto, con tre ragazze in casa.

EW: Dopo essere scappata per un anno a seguito della morte di Derek, pensi che Meredith somigli più che mai a sua madre?
EP: L’idea di Shonda era decisamente quella di inserire in Meredith uno strato di Ellis. È questo che rende tutto interessante e complesso, e qualche volta possiamo fare affidamento su Ellis come personaggio che giustifichi le decisioni di Meredith, questo è sempre d’aiuto per interpretarla. Spero che Meredith sia più forte e più riflessiva e meno egoista di quanto lo fosse Ellis. Idealmente, si vorrebbero prendere le cose brutte della proprio infanzia e far sì che ti rendano una persona migliore – nella tua vita reale comunque – quindi mi piace pensare che Meredith faccia la stessa cosa.

EW: Ellis Grey ha provato a suicidarsi dopo che Richard l’ha lasciata. Meredith è scappata affinché la storia non si ripetesse?
EP: Non so se si può giustificare quello che si fa in un momento di lutto. La cosa più difficile che noi, in quanto umani, attraversiamo è la totale perdita di qualcuno che fa parte delle nostre vite. Non si può dire come potrai reagire o quello che farai. È davvero incredibile quello che si fa per attraversare un lutto, specialmente di uno sposo. Credo che le persone non l’abbiano giudicata troppo, per quello.

EW: Dopo 11 stagioni, cosa pensi che abbia imparato Meredith?
EP: Mi piace pensare che Meredith ha imparato a non ripetere gli errori di sua madre e non scappare.

EW: Pensi che ci sia una possibilità che possa aprire se stessa a qualcun altro e amare di nuovo?
EP: Beh, succede qualcosa ogni ora, non si può mai sapere! Comincerà con Meredith che si inizierà a chiedere “Una volta che avevi un amore perfetto e un matrimonio perfetto, con il ragazzo perfetto, cosa ci sarà dopo?”. Una parte di lei di chiede se la parte migliore della sua vita amorosa sia già alle sue spalle.

EW: Guardando indietro, avresti mai immaginato che questo è dove Meredith sarebbe arrivata?
EP: Mai. Ho sempre detto che avremmo avuto un altro anno in più dalla seconda stagione. Non avrei davvero mai potuto immaginare che lo show sarebbe durato così a lungo. È da non crederci. L’idea di avventurarci con i nostri fan nelle stagioni 2 e 3 ci spaventava. Ora ci da vita. Poter sentire e vedere questi ragazzi, e quanta gioia lo show regala loro, è il nostro ossigeno.

Grey’s Anatomy ritornerà Giovedì 24 Settembre sulla ABC.