Lo spin-off di Sons Of Anarchy si farà? Parola a Kurt Sutter.

NEWS
Share


Il creatore di Sons of Anarchy, Kurt Sutter, è recentemente sceso un pò più nei particolari riguardo lo spinoff sui Mayans.

Sutter stava chiacchierando con Deadline Hollywood, promuovendo la sua prossima serie FX “The Bastard Executioner”, quando gli è stato chiesto qualche dettaglio sul progetto legato a SOA.

Kutter ha confermato che sta effettivamente sviluppando uno spin-off sul club biker dei Mayans ma ha tenuto a precisare che sarà una storia contemporanea, non un prequel, ed infatti potrebbe includere alcuni personaggi della serie originale. (tra quelli rimasti attualmente in vita)

La sottocultura è la medesima solo che ha influenze di cultura (ispanica in questo caso) completamente differenti.
Sutter vorrebbe realizzare qualcosa di attuale e posizionarlo lontano dalla California del nord. Questo ovviamente non impedisce che ci siano alcuni incroci con personaggi familiari della serie da cui proviene questo spin-off.
Il creatore di Soa, non vuole impostare questo nuovo show, troppo vicino ad un ambiente che già conosciamo e che abbiamo vissuto completamente.
L’intento è di riprendere lo show oltre la pausa che c’è stata, iniziando a creare un pilot da lì.

A quanto pare però, è ancora possibile realizzare un prequel, magari una serie breve che seguirebbe la storia del padre di Jax, John Teller, e di Piney (William Lucking in SOA) dal ritorno dalla guerra del Vietman (dove si sono conosciuti)alla creazione del club dei Sons of Anarchy.

Noi di Bleacheers aspettiamo news più concrete dal genio che è Kurt Sutter, per ora attendiamo di vedere la sua nuova creazione e lo spin-off sui Mayans.