Tony Goldwyn

Chambers: Tony Goldwyn di ‘Scandal’ nel nuovo supernatural drama di Netflix

Netflix NEWS SERIE TV
Share

Tony Goldwyn di Scandal in una nuova serie tv di Netflix

Dalla Casa Bianca al sovrannaturale di Chambers

Tony Goldwyn – appena uscente da Scandal – si aggiudica un ruolo protagonista in Chambersil nuovo drama sovrannaturale del colosso dello straming.

La prima stagione di Chambers si compone di 10 episodi, ordinati da Netflix lo scorso gennaio.

La storia è incentrata sulla giovane sopravvissuta ad un attacco cardiaco che – in seguito al trapianto di cuore che l’ha salvata – scopre di aver acquisito delle sinistre capacità post-mortem.

Goldwyn sarà Ben Lefevre, il padre della donatrice Becky. Ben è un uomo affascinante e dallo spiccato senso degli affari ma che nasconde “una mistica inclinazione che non conosce limiti”.

Del cast della serie farà parte anche la candidata all’Oscar Uma Thurman nel ruolo della madre di Becky e moglie di Ben.

Tony Goldwyn è meglio conosciuto proprio per il ruolo di Fitzferald Grant in Scandal, conclusosi questa primavera dopo 7 stagioni. I suoi crediti includono anche DexterLaw & Order: Criminal Intent e numerose partecipazioni cinematografiche, tra cui Gli intrighi del potere – Nixon (Olivee Stone, 1996), L’ultimo samurai (Edward Zwick, 2004) e la trilogia distopica di Divergent.

Goldwyn è anche regista e produttore.

Fateci sapere cosa ne pensate nel nostro gruppo Facebook dedicato a Cinema&TV o sul nostro server Discord!Avete suggerimenti o volete far parte del nostro team? Contattateci sui social o tramite la nostra email!

fonte