home CINEMA, NEWS Tarantino e DiCaprio presentano il nuovo film su Manson con Brad Pitt

Tarantino e DiCaprio presentano il nuovo film su Manson con Brad Pitt

Share

“Strada per strada, mattone per mattone, trasformeremo Los Angeles nella Hollywood del 1969” queste le parole di presentazione sul nuovo film di Tarantino.

Il film vedrà nel cast Brad Pitt e Leonardo DiCaprio.

Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio hanno presentato agli espositori il loro nuovo controverso film, ambientato negli anni ’60 quando gli omicidi di Charles Manson sconvolsero Hollywood. La presentazione è avvenuta al Caesars Palace’s Colosseum in Las Vegas, quando il regista e l’attore sono saliti sul palco insieme.

Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio

Tarantino ha promesso che questo nuovo film sarà “il più simile a Pulp Fiction che io abbia mai fatto”, riferendosi al famoso successo del 1994. Lui e DiCaprio hanno presentato il film alla chiusura della presentazione dei nuovi progetti della Sony Pictures. La nuova opera di Tarantino uscirà nelle sale nell’agosto del prossimo anno.

Il nuovo film si intitolerà C’era una volta a Hollywood e nel cast si vedranno volti già conosciuti. Tarantino torna a lavorare non solo con DiCaprio, che ha preso parte a Django Unchained nel 2012, ma anche con Brad Pitt. Ricordiamo che Pitt ha recitato nel film di successo Bastardi senza Gloria del 2009.

“Io e la Sony porteremo nei cinema il duo più dinamico che si sia mai visto da Paul Newman e Robert Redford,” così parla Tarantino di DiCaprio e Pitt. “Il progetto è molto riservato e top secret. Ma posso dirvi che C’era una volta a Hollywood sarà ambientato nel 1969, all’apice della rivoluzione della controcultura hippie e della nuova Hollywood. Strada per strada, mattone per mattone, trasformeremo Los Angeles nella Hollywood del 1969.”

DiCaprio ha aggiunto: “È davvero difficile parlare di un film che ancora non è stato girato, ma sono estremamente onorato di lavorato con Brad Pitt. Penso che lui ci entusiasmerà. Inoltre sono un grande fan di Singin’ in the Rain e di tutti i film su Hollywood. Avendo letto il copione, posso dire che come nativo di L.A. è una delle migliori sceneggiature. Faremo del nostro meglio per renderlo fantastico.”

Tarantino, che è anche il proprietario del New Beverly Cinema in Los Angeles, ha ricevuto molti applausi dai proprietari dei cinema, quando ha finito la presentazione e ha sottolineato: “Io amo i film, e amo i film al cinema”. Inoltre ha anche ringraziato gli espositori per “mantenere lo show sempre vivo”.

Siete curiosi anche voi di sapere di più su questo film? Diteci cosa ne pensate nei commenti!

Per news come questa continuate a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook. Non dimenticate che se avete idee da proporci o volete unirvi al nostro team potete contattarci tramite email o sui nostri canali social!

Fonte
TAGS:

Marta Zirpolo

Cosa ci fa una studentessa di Biotecnologie Mediche e tormentata dalla Biochimica su una webmagazine di cinema e serie tv? Sembra l’inizio di una barzelletta, incominciata nel lontano 1995 – ebbene sì nello scorso millennio. E, in effetti, chiunque veda questo esemplare di Marta selvatica potrebbe pensare che sia direttamente uscito da un cartone animato. Ci sono alcune informazioni e istruzioni da tenere bene a mente: sebbene molto autoironica, state attenti a dire una parolina di troppo, è una razza permalosa; evitate di farla cantare – potreste ritrovarvi con i timpani sanguinanti per le sue stonate; attenti alla sua goffaggine, potrebbe cascare da un momento all’altro addosso a voi o tirarvi una manata senza che se ne accorga; se parlate di cose “nerd”, lei lo sentirà e vorrà partecipare alla discussione; se citate i cartoni animati, lei sarà già lì; non rubatele il ruolo di Tecna nelle Winx, potrebbe ringhiare; in realtà, è l'ottavo nano perso durante una passeggiata – si sarà persa a vedere una farfalla colorata; ultima cosa ma non meno importante, è un piccolo cupcake di idee, entusiasmo e pigrizia – ma non morde. Almeno quello.