SPOILER Grey’s Anatomy: il ritorno del Dr. Paul Stadler, il violento marito di Jo

Grey’s Anatomy SERIE TV SPOILER
Share

Grey’s Anatomy ha deciso di voler far incominciare il 2018 con il botto: per il ritorno della serie dalla pausa infatti ci sarà il comeback del Dr. Paul Stadler, il marito di Jo, conosciuto per il suo essere violento nei confronti della propria moglie.

Il tutto partirà da dove era finito: Jo alle prese con un vortice di emozioni alla vista del proprio ex marito Paul, interpretato dal veterano di Glee Matthew Morrison.

Ad annunciarlo è stata TVLine e a tal proposito è entrata in possesso di una foto del duo, in via del tutto esclusiva:

Come già detto dalla showrunner Krista Vernoff alla testata in precedenza, il ritorno di Morrison segna incontro di Jo con il suo passato macchiato di violenza fisica e psicologica, finalmente fatto fuoriuscire per l’ultima volta.

Abbiamo deciso di usare questo episodio per fronteggiare i casi di violenza domestica, siamo speranzosi nelle donne che subiscono ogni giorni e nel loro sentirsi ispirate per denunciare il tutto. Sono molto orgogliosa di questo episodio, sono molto orgogliosa del lavoro che stiamo facendo“.

Morrison ha fatto la sua entrata in Grey’s nel penultimo episodio della 13esima stagione, in particolar modo con il suo incontro con Alex e l’imbarazzante scena alla ricerca di un taxi. Karev lo considerava suo arcinemico e non riusciva mai ad incontrarlo e sognava tanti diversi scenari per la sua fuoriuscita, fino a quando a malapena si riconoscevano durante l’episodio citato prima.

Poco prima del finale d’autunno, Jo annunciò di voler divorziare da Paul, sperando che lui e le sue cattive maniere potessero andare via da lei una volta e per sempre.

Matthew Morrison ha annunciato il suo ritorno in Grey’s Anatomy poco dopo la fine dell’estate, dichiarando anche che il Dr. Paul Stadler avrà un ruolo molto importante in questa stagione.

La ABC a riguardo ancora non ha dichiarato in quanti episodi sarà presente il vecchio Will Schuester durante la stagione.

Per news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

FONTE