Doctor Who

RECENSIONE Doctor Who 10×09

Doctor Who RECENSIONI SERIE TV
Share

Il sogno dell’umanità è sempre stato quello di esplorare luoghi sconosciuti, ma mai avremmo pensato che già in epoca vittoriana sarebbe riuscita ad arrivare su Marte. Tuttavia sembra essere proprio così in seguito alla scoperta da parte di Dottore e compagnia, in “gita” presso una stazione spaziale, di un messaggio sulla superficie del pianeta in questione: “Dio salvi la Regina“.
Il viaggio di piacere si trasforma ben presto in una spedizione su Marte ed il gruppo inizia ad esplorarne l’entroterra alla ricerca di forme di vita. Qui, per uno sfortunato caso, Bill precipita in una buca e Nardole, alla ricerca di mezzi per aiutarla, entra nel Tardis che però lo rispedisce a Londra. Il Dottore, invece, riesce a ricongiungersi con l’assistente e scopre che i due non sono soli.

Ad attenderli, infatti, c’è l’esercito della regina Vittoria: i soldati hanno stretto un patto con Venerdì, un guerriero marziano soprannominato così dagli stessi, che li ha aiutati a giungere su Marte.
Gli inglesi sono intenti a scavare nel sottosuolo mediante un raggio laser in cerca di tesori, ma il comandante spiega che la missione per conto di Sua Maestà avrà vita breve per scarsezza di cibo e acqua. Il Dottore inoltre, conoscendo l’indole bellicosa dei guerrieri di ghiaccio marziani, capisce che qualcosa non quadra ed il successivo ritrovamento di un sarcofago ne è la prova.

Il signore del tempo cerca di scoraggiare gli umani dal curiosare sul sarcofago alieno e li invita a fuggire prima che sia troppo tardi, ma i soldati lo allontanano dalla zona. Intanto Nardole chiede aiuto al Maestro per tornare su Marte.
In seguito uno dei soldati cerca di rubare le decorazioni del sarcofago, ma causa il risveglio della creatura che risiede al suo interno: la Regina dei ghiacci, imperatrice del pianeta in grado di risvegliarne gli abitanti.
Immediatamente gli inglesi impugnano le armi per attaccarla e, nonostante l’intervento del Dottore ed un momentaneo dialogo, la battaglia ha inizio; fortunatamente il crollo delle pareti della grotta separa momentaneamente i due schieramenti e durante la tregua il comandante, una volta scoperta la sua precedente diserzione, viene messo in cella dai subalterni assieme al Dottore e Bill.
Ben presto la battaglia comincia nuovamente ad infuriare e nella confusione i prigionieri vengono liberati da Venerdì, il quale ha capito che la civiltà marziana ormai in decadenza necessita dell’aiuto degli stranieri per sopravvivere.

Lo scontro tra umani e guerrieri di ghiaccio si fa sempre più allarmante, ma il Dottore ha un piano: minacciando gli alieni di causare una frana della grotta con il cannone laser, li costringe a dialogare con gli umani.
Mentre i negoziati sono in corso il nuovo soldato al comando, uomo vigliacco e ostile, punta all’improvviso un coltello alla gola della Regina e prova a fuggire, ma l’ex comandante lo uccide salvando l’imperatrice aliena. Grazie a questa dimostrazione di onore guerriero che impressiona lo schieramento nemico, riesce a salvare i suoi soldati ed ad entrare a far parte dei guerrieri di ghiaccio. Lo stesso si reca poi sulla superficie del pianeta per lasciarvi un messaggio che in futuro verrà individuato dalla stazione spaziale terrestre dell’inizio dell’episodio.
Il Dottore alla fine si ricongiunge con Nardole e Milly, che gli domanda se tutto va bene seriamente preoccupata. Che cosa significherà?

La puntata, sull’originale sfondo di un pianeta Marte colonizzato dall’Impero Britannico di epoca vittoriana, si concentra sul tema della necessità del dialogo produttivo fra le parti – marziani e umani – piuttosto che della guerra insensata e disastrosa; in questo contesto centrale è il ruolo del Dottore: il suo compito, infatti, è quello di fare da mediatore tra le parti, riuscendo sempre a trovare un modo costruttivo per risolvere la situazione ed evitare che tragedie come quella della natia Gallifrey si ripetano.
Molti interrogativi vengono dal fatto che il Tardis abbia deciso autonomamente di portare Nardole dal Maestro. Forse capendo che qualcosa nel Dottore non va ha cercato di aiutarlo portandogli il suo vecchio compagno? Sarà stato manomesso?
Il mistero resta ed il finale lascia la porta aperta a molte interpretazioni, soprattutto alla luce del fatto che ormai la fine di dottor Capaldi si avvicina sempre di più. Non ci resta che aspettare la prossima settimana per scoprire il suo destino..

Se volete rimanere sempre aggiornati sulle novità da cinema e serie tv vi consiglio di seguirci sulla nostra pagina Facebook e a visitare le nostre pagine affiliate:  SerieTvNewsDoctorWhoItalianFanClub, DoctorWhoPaginaItalianaCapaldiItalia.