SPOILER Pirati dei Caraibi 5: spiegata la scena post credits

SPOILER Pirati dei Caraibi 5: spiegata la scena post credits

Share

Pirati (e fan di Pirati dei Caraibi) attenzione! Qui di seguito c’è uno spoiler per La vendetta di Salazar.
Un memorabile nemico di Pirati dei Caraibi riemerge dal fondale?

Una scena post credits alla fine dell’ultimo film del franchise Disney, La vendetta di Salazar, dà indizi per un ritorno di Davy Jones (Bill Nighy).

Nella scena, Will Turner (Orlando Bloom), adesso liberato dalla maledizione che lo imprigiona come capitano dell’Olandese volante, sta dormendo a letto vicino a Elizabeth Swann (Keira Knightley), dopo essersi felicemente riuniti. Ma Will viene svegliato da qualcosa che entra nella loro stanza, e si vede una spaventosa mano con gli artigli che sembra decisamente appartenere a Jones.

Al tentativo di approccio di Jones, Will si risveglia di soprassalto – stava solo sognando! – e si stende per rimettersi a dormire. Eccetto che, se stava davvero sognando, perché ci sono dei balani bagnati sotto il suo letto?

Jones, interpretato da Bill Nighy, compare nel secondo e nel terzo film di Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma del 2006 e Ai confini del mondo del 2007. In quest’ultimo film, Turner uccide Davy Jones pugnalandolo al cuore, ma questo lascia Will legato alla nave delle anime che si sono perdute per mare dopo la morte per i dieci anni successivi.

Le maledizioni dell’oceano vengono spezzate quando il tridente di Poseidone viene distrutto, il che significa che Jones potrebbe plausibilmente essere risorto. Quindi, è tornato? Dovremo aspettare e vedere cosa accadrebbe se un sesto film dei Pirati prendesse il largo.

Per altre news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate: se avete idee da proporci non esitate a contattarci! Inoltre stiamo cercando nuovi membri per il nostro team, unitevi a noi!

No votes yet.
Please wait...