DC’s Justice League, il primo poster promozionale e il trailer: che fine ha fatto Superman?

CINEMA NEWS
Share

Il primo poster di Justice League, diretto sempre da Zack Snyder, è stato rilasciato: i supereroi DC Comics si sono finalmente uniti, ma dov’è Superman?

Nella locandina del film che continua l’ espansione del DC Universe per la serie lanciata da L’uomo d’acciaio (Man of Steel), infatti, vediamo affollarsi in un stretto schieramento Wonder Woman (Gal Gadot), Cyborg (Ray Fischer), Acquaman (Jason Mamoa) e Flash (Ezra Miller) mentre Batman (Ben Affleck) primeggia al centro,  quasi evidenziando l’assenza del supereroe alieno interpretato da Henry Cavill.

La risposta sembrerebbe evidente, guardando al capitolo precedente, Batman vs. Superman: Dawn of Justice: Superman è morto dopo aver ucciso Doomsday rimanendo gravemente ferito.
Anche Suicide Squad sembra confermarlo quando tra un cameo e un altro (Batman/Affleck e Flash/Miller) la pellicola decide di mostrarci proprio gli effetti dovuti alla scomparsa di Superman. Tutto sembrerebbe già chiaro se non fosse che Superman non è morto davvero (chi se lo aspettava?) quindi possiamo andare sul sicuro decidendo di non prendere troppo sul serio il capitolo con protagonisti – almeno di pubblico – Jared Leto e Margot Robbie, che anzi vorremmo poter rimuovere dall’annata cinematografica del 2016, sebbene anche Batman vs. Superman non sia esattamente un eccellenza per la critica.

Tornando a noi, allora, che fine ha fatto Superman nell’immagine promozionale? Ci sono diverse possibilità: la prima è che Warner Bros abbia deciso di tenere Superman ‘morto’ ancora per un po’, quindi per tutto il capitolo della Justice League. Henry Cavill ha annunciato il suo ritorno in costume facendoci credere che sarebbe stato imminente, e se invece stessimo aspettando il secondo episodio de L’uomo d’acciaio per riportarlo sullo schermo? O forse, anche se non sembrerebbe l’ideale, c’è una possibilità che lo vedremo ricomparire prima nel film su The Flash?

Per chi conosce i fumetti però sa che una svolta significativa riguarderebbe come Superman potrebbe tornare, una delle storyline in questione prevede il suo ritorno con una folta e nuova acconciatura (anche Thor forse ne sa qualcosa secondo il nuovo capitolo Marvel, Thor: Ragnarok).

C’è un’altra storyline che dai fumetti potrebbe rientrare nei piani della saga cinematografica di Warner Bros: la serie di comics Terra 2 del 2012 ha inizio con l’uccisione di Superman, Batman e Wonder Woman in seguito allo scontro con il mondo alternativo e parallelo invaso da Darkseid, il villain che si vocifera essere il grande cattivo del DC movie universe. Un anno dopo Superman – che poi si rivela essere un clone – ritorna in scena come schiavo asservito allo stesso Darkseid.

Se è davvero Darkeseid il nemico dietro la trama di Justice League, allora le possibilità che il ritorno di Superman sia quello del robotico cattivo mentalmente controllato sono piuttosto elevate. Forse è proprio questa la minaccia contro la quale i cinque supereroi si uniscono divenendo i protagonisti della locandina.

Tuttavia, ci aspettiamo già che tutto ciò non duri molto e che presto Superman tornerà a collaborare per il bene. Un’ultima conferma a proposito verrebbe proprio dal sito ufficiale del film, dove dei sei spazi riservati ai membri del team solo l’ultimo risulta essere ancora vuoto (così come una figura – Superman, appunto – manca dal poster).

Il primo trailer del film è stato rilasciato proprio oggi.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate che se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

 

fonte